Cede una porzione del controsoffitto e il consiglio comunale viene rinviato. Succede nella Sala Rossa del palazzo civico di Torino, dove abitualmente si riunisce l’organo amministrativo cittadino, che per questo è stato sospeso. È crollata una parte della soletta del balconcino, danneggiando la zona audio video della sala, e cioè la postazione informatica dedicata alla registrazione delle sedute.

La caduta di calcinacci non ha provocato danni a persone ma anche la seduta in programma nel pomeriggio di lunedì 3 luglio è stata annullata. Lo ha deciso l’Ufficio di presidenza del Consiglio comunale, per consentire ai tecnici di effettuare i sopralluoghi necessari a stabilire le cause del cedimento. Restano sconosciuti i motivi del crollo che potrebbe essere avvenuto nel fine settimana. Nel frattempo l’account Twitter del Partito democratico torinese ha twittato la foto del controsoffitto crollato.