Genovese purosangue e istrionico, Paolo Villaggio è stato scrittore, autore e istrione, protagonista di una stagione storica dell’intrattenimento, tra grande schermo, radio e tv. Ha dato il volto a mille personaggi entrati nell’immaginario collettivo, primo fra tutti il ragionier Ugo Fantozzi. Il popolare attore aveva 84 anni ed era ricoverato da giorni in una clinica romana. La notizia del decesso è stata data da un post della figlia Elisabetta su Facebook: “Ciao papà, ora sei di nuovo libero di volare” con un cuoricino a fine frase. Il messaggio è accompagnato da una foto in bianco e nero che ritrae Villaggio da giovane insieme ai figli.