Beyoncé tradita. A dirlo è uno che deve saperlo bene, ovvero il marito Jay Z che ne parla nel suo ultimo album. Nelle tracce di “4.44” il rapper si racconta proprio come marito infedele. La cosa, d’altronde, non è nuova: la stessa cantante aveva affrontato il tema nel suo album Lemonade facendo addirittura riferimento a una “Becky”, nome femminile forse di un’amante di Jay Z oppure usato per rappresentarle tutte.

Il tradimento a Beyoncé, l’aborto, l’omosessualità della mamma: questi alcuni dei temi che il rapper tratta nel suo nuovo lavoro. “Mi scuso se sono stato spesso un donnaiolo. Se i miei figli sapessero, non so cosa farei. Se non mi guardassero allo stesso modo, morirei di vergogna”, ha detto per scusarsi con moglie e figli. “Un uomo che non si prende cura della propria famiglia, non può essere ricco”, canta ancora in un brano.