Uno dei falli più ridicoli della storia, quello visto durante la partita di campionato norvegese tra Tromsø e Sandefjord. Lo spagnolo Paur Morer, centrocampista del Sandefjord, per fermare l’avversario Thomas Lehne Olsensi, si è attaccato alla sua maglietta, venendo così trascinato per diversi metri. Un’irregolarità innegabile che gli è costata il cartellino giallo