Al senato

Consip, assist di Padoan al Pd: la lettera per fermare il voto

Guerra delle mozioni – Oggi il ministero dell’Economia prova a evitare il responso dell’aula con un documento in cui si sostiene che i vertici della controllata sono decaduti

È ufficiale: no=sì di

Per capire come si è ridotto il Pd, basterebbero nell’ordine: questi quattro anni di inciuci e di leggi-vergogna; le aperture di Renzi un giorno a B. e l’indomani a Pisapia; le supercazzole su Prodi, ieri simbolo delle mega-coalizioni “da Turigliatto a Mastella” da evitare come la peste bubbonica e oggi modello da imitare e “collante […]

Gran Bretagna

Il padre di famiglia che voleva punire tutti gli islamici

Londra – Darren Osborne ha travolto i fedeli della Muslim Welfare House a Finsbury Park; nel 2003 l’Antiterrorismo l’aveva chiusa

Francia

L’imperatore Macron I e il rischio dell’estate calda

Trappole – Senato e realtà locali contro la maggioranza assoluta

Paolo Mieli

“Basta ‘convegnite’ e Ulivi-bonsai: serve Enrico Letta”

Direttore, per la sinistra del “Brancaccio”, la questione è antropologica prima che politica: Pisapia ha votato Sì alle riforme renziane. È una questione dirimente. E irrisolvibile, sembra. Rispondano chiaramente a questo dubbio: il listone di una sinistra alternativa al Pd può avere un leader che ha votato Sì il 4 dicembre? Domanda decisiva. Ma al […]

di Fabrizio d’Esposito

Commenti

Io difendo Scalfari (ma non su Renzi e B.)

Era il 2011 e mi trovavo da qualche giorno a Lecce con Eugenio Scalfari per la presentazione di Scuote l’anima mia Eros, Einaudi. Era stanco Eugenio, aveva 87 anni. Mi disse che pensava di abbandonare il sistematico appuntamento domenicale su Repubblica: “Farò come Montanelli. Indro scriveva quando aveva voglia. Tu che ne pensi?”. “È vero […]

di Angelo Cannatà

Il femminicidio va punito, ma solo se ci sono prove

Tanti anni fa, in un convegno: “Quando muore un operaio qualcuno deve pagare”. Applausi. Io: “Sì, se ci sono prove della sua responsabilità”. Silenzio. Qualcuno disse: “Stai parlando come uno di destra”. Oggi si ragiona (?) nello stesso modo per gli omicidi di donne in ambito familiare. Si è coniato un nuovo termine, femminicidio. Maschicidio […]

IDENTIKIT

Stefano Torre, l’uomo “bionico” di (e per) Piacenza

Stefano Torre ha 52 anni e si candida provocatoriamente come sindaco a Piacenza. Per avere un po’ di spazio mediatico si fa persino intervistare da Cruciani, che reputa impossibile una sua performance superiore a 500 voti. Infatti ne prende 1800, toccando un clamoroso 4,28%. Non viene eletto per una settantina di voti: Piacenza ha perso […]

Politica

Tomaso Montanari

“Subito un leader? Niente primarie in stile talk-show”

Professore, Paolo Mieli scrive che ci sono varie cose che non quadrano a sinistra. Soprattutto due: leadership e alleanze. Non mi stupisce. Mieli è un osservatore autorevole ma smaliziato e gli è difficile guardare con occhiali inconsueti quello che è successo domenica al Brancaccio di Roma. Però di fronte alle divisioni, le primarie sono una […]

di Fd’E
I benefit della presidente

Rai: “Viaggi pagati alla Maggioni? Servono a valorizzare l’azienda”

La Rai lo ammette candidamente: gli otto viaggi con i quali l’attuale presidente Monica Maggioni (all’epoca direttrice di Rainews) ha presentato il suo libro Terrore Mediatico sono stati pagati dall’azienda. Poco conta che l’opera fosse pubblicata da un editore privato (Laterza) e con il servizio pubblico radiotelevisivo non avesse poi molto a che fare: la […]

Traduzioni

“Escort”, “colletti bianchi” e i pudore indigesto

“Politicamente corretto” – Perché “puttana” non si può dire e la dittatura del rimbrotto sociale

Cronaca

Afragola (Napoli)

Sessanta in difesa di un rapinatore: sei agenti feriti

Rivolta per difendere un rapinatore della polizia: erano una sessantina. Sputi, calci e spintoni contro gli agenti, ad Afragola (Napoli), nel cosiddetto rione Speranza. Sei poliziotti sono rimasti feriti; in manette un pluripregiudicato del posto, Mariano Tuppo. È per incastrare lui che gli agenti sono intervenuti. Tuppo, infatti, domenica sera, poco dopo le 19, aveva […]

il caso

Demoliscono la sua casa, muore d’infarto

Eboli – Salvatore Garofalo era abusivo ma anche malato terminale. E Falanga annuncia le dimissioni

Tremila salvati in mare, boom di minori soli. Naufragio: 126 dispersi

Sbarchi continui dalla Sicilia a Reggio C. L’Unhcr lancia l’allarme rifugiati a Roma

Economia

Salvataggio

Popolari Venete, le banche potrebbero entrare nel capitale

Il piano di salvataggio delle venete è cambiato. I due istituti sono stati messi in vendita. Servono partner privati che possano affiancare lo Stato come soci, una volta scongiurato il rischio bail-in, anche grazie ai fondi pubblici con la ricapitalizzazione. Spetta alla banca d’affari Rothschild, a cui il Tesoro ha affidato la regia dell’operazione, decidere […]

Call center

Reintegrati e licenziati: odissea in Vodafone

Dieci anni di battaglie – Oggi manifesteranno al ministero del Lavoro e a Montecitorio

Da terzo mondo

Caos Centri per l’impiego: pochi soldi e precariato

Paradossi – Chi deve aiutare a cercare occupazione non ha certezze per il futuro. E lo Stato spende spiccioli, Germania e Francia miliardi

Italia

Lo sberleffo

Le orecchiette di zia Madia

Alle 17.22 le agenzie battono una notizia di quelle che cambiano la giornata dei giornali, grandi e piccoli che siano. Quando succede le redazioni si fermano di scatto. I giornalisti smettono di battere sui tasti compulsivamente e osservano il vuoto con la testa per aria come a masticare meglio un’idea che sta per arrivare. Il […]

di Fq
L’intervista – Antonio Azzollini

“Truffa e bancarotta? Il Papa non mi può scomunicare”

Il ras di Molfetta, le inchieste e l’intercettazione sul “pisciare in bocca” alle suore: “Corruzione? Mai mai mai”

Mondo

Stati Uniti

Retate e abusi su detenuti musulmani intoccabili i funzionari di Washington

11 settembre – Corte suprema: non ci saranno processi

l’intervista – David Cay Johnston

“Trump è ignorante e lo staff cerca di limitarne i danni”

Il premio Pulitzer nel libro dedicato al magnate aveva avvertito: The Donald non arriverà a concludere il primo mandato

Parigi, il solito noto prende di mira la polizia

Schedato S – L’attentatore è saltato in aria con l’auto che aveva indirizzato contro i gendarmi; era schedato fra i radicalizzati

di Luana De Micco

Cultura

Dopo terremoto

La musica abbatte i muri, oppure li tira su: Radiohead per le Marche

Jonny Greenwood e Thom Yorke suoneranno il 20 agosto a Macerata: il ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite. Il chitarrista ha casa a Monsampietro Morico

di Stefano Mannucci
bimillenario

L’Ovidio impudico e sottovalutato dell’“Arte di amare” liberamente

Sotto la passione per la libertà erotica si cela la lotta del poeta contro gli ideali di restaurazione di Augusto

di Paolo Isotta
Il colloquio

“Siamo tutti turisti di massa. Inutile voler fare gli alternativi”

Corrado Del Bò – La “turistofobia” ci spinge a cercare mete inesplorate che però ormai non esistono. Perché già al nostro arrivo non lo sono più