L’estate è alle porte e ogni estate porta con sé una o più polemiche da ombrellone, buone per chiacchierare di qualcosa senza impegnare troppi neuroni. A quanto pare, quest’anno tocca all’infinita querelle tra il tronista gay Claudio Sona e il suo ex fidanzato Juan Fran Sierra, che nei giorni scorsi lo ha accusato pubblicamente di aver preso in giro Uomini e Donne e i fan, visto che a sentire il modello sudamericano i due non si sono mai lasciati durante il corteggiamento e la successiva “relazione” con il prescelto Mario Serpa.

Una polemica nata e cresciuta sui social, a cui hanno partecipato, nei mesi scorsi o recentemente, anche altri protagonisti come Stefano Gabbana (ex di Juan Fran) e Raffaella Mennoia, ‘domina’ della redazione del programma di Maria De Filippi. L’ultimo capito della polemicuccia estiva arriva con un intervento di Sona su Instagram. Dopo il cordiale confronto pubblico sui social tra Sierra e la Mennoia (che ha scritto chiaramente che la redazione è “parte lesa, non complice”), il bel veronese deve aver deciso di esternare pubblicamente il proprio amore per la trasmissione che lo ha reso celebre: “Dietro a Uomini e Donne – ha scritto – ci sono persone meravigliose che lavorano con sacrificio e passione per rendere il programma sempre migliore, anno dopo anno. Ho intrapreso i casting e come tutti gli altri e, dopo una serie di incontri, sono stato selezionato. La redazione agisce sempre con la massima professionalità e trasparenza, nel rispetto dell’individualità di tutti i partecipanti. Uomini & Donne parla al suo pubblico in modo sincero, senza alcuna intenzione di ingannare o prendere in giro i telespettatori. È un programma che racconta storie vere e da anni appassiona milioni di persone. Mi auguro che in futuro possano essere sempre di più: lo meritano per l’impegno e l’amore che ci mettono tutti i giorni. Ringrazio Uomini & Donne per avermi fatto provare tante e nuove emozioni”.

Dietro a Uomini e Donne ci sono persone meravigliose che lavorano con sacrificio e passione per rendere il programma sempre migliore, anno dopo anno. Ho intrapreso i casting come tutti gli altri e, dopo una serie di incontri, sono stato selezionato. La redazione agisce sempre con la massima professionalità e trasparenza, nel rispetto dell’individualità di tutti i partecipanti. U&D parla al suo pubblico in modo sincero, senza alcuna intenzione di ingannare o prendere in giro i telespettatori. È un programma che racconta storie vere e da anni appassiona milioni di persone. Mi auguro che in futuro possano essere sempre di più: lo meritano per l’impegno e l’amore che ci mettono tutti i giorni. Ringrazio Uomini e Donne per avermi fatto provare tante e nuove emozioni.

Un post condiviso da Claudio Sona (@realclaudiosona) in data:


Una sviolinata non richiesta in piena regola, forse dettata dalla paura sempre più motivata di perdere il supporto del programma in questa lunga querelle di amorazzi veri, presunti e taciuti. Ma non c’è spazio per gli aggiustamenti in corsa di Sona, visto che Sierra ha subito commentato accusando l’ex fidanzato di recitare: “And the Oscar goes to… Claudio Sona! Dammi l’ok per fare vedere qualcosa ai tuoi fans dai…”. Il modello non si arrende e c’è da giurare che gli audio pubblicati nei giorni scorsi sui social non siano le sole frecce avvelenate nell’arco sempre teso di Sierra.