Dopo il comizio dal palco della piazza di San Giovanni, come da tradizione la leader della Cgil Susanna Camusso ha chiuso la giornata di mobilitazione organizzata contro i nuovi voucher cantando e ballando Bella Ciao.