Si moltiplicano in rete le drammatiche testimonianze video dell’incendio che nella notte tra il 13 e il 14 luglio ha devastato il  ‘Grenfell Tower’ di Londra, provocando 12 morti, 70 feriti (bilancio purtroppo ancora provvisorio). Nelle immagini video, girate da Rania Ibrham all’interno del suo appartamento al 23esimo piano dove vive con i due suoi figli, si vede la donna impaurita far entrare nella sua abitazione un suo vicino, mentre il corridoio si riempe di fumo. Rania a un certo punto chiede aiuto, urla ‘help’ dalla finestra, per poi pronunciare alcune frasi in arabo.