Polizia in campo in piazza Santa Croce a Firenze dove domenica 11 giugno era in corso la semifinale del Calcio storico tra i Bianchi di Santo Spirito e gli Azzurri di Santa Croce. Gli agenti in assetto antisommossa sono entrati dopo una scazzottata tra i calcianti che ha coinvolto un arbitro. Tutto è nato quando gli arbitri hanno espulso alcuni giocatori , ma questi non hanno abbandonato il terreno.  La tensione è via via cresciuta, tanto da convincere i responsabili dell’ordine pubblico a far entrare gli agenti anche per evitare un possibile contatto tra le tifoserie. Dopo quasi mezz’ora lo speaker ha comunicato la decisione dei giudici decretando il termine della gara. La finale sarebbe in programma il 24 giugno.  Tre gli arbitri rimasti contusi nella partita: uno sarebbe stato colpito a un ginocchio da un forte calcio mentre gli altri due da cazzotti al volto.

Il video è tratto dalla diretta di Rtv38