«Non capisco come il fatto che nella nostra città si voti al di sotto del 50% per il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco possa considerarsi un fatto positivo e una vittoria da parte di qualcuno». Commenta a risultati definitivi del primo turno Gianni Crivello, candidato sindaco a Genova per il centrosinistra che andrà a ballottaggio: «Da domani si riparte da ‘zero a zero’. Abbiamo sicuramente pagato una campagna elettorale sottotono e alcune dinamiche nazionali, ora ripartiamo dal nostro programma, che è un programma che guarda davvero concretamente al rilancio della città senza vendere roboanti illusioni, in questi giorni cercheremo di parlare a tutti ma soprattutto a chi si è astenuto e agli indecisi. A chi esulta rivendicando “un risultato storico” ricordo che questo si potrà affermare il 25 di giugno e non oggi»