L’auto che perde il controllo in curva e finisce fuori pista. E’ quando si vede in un video amatoriale girato sabato scorso a Coassolo, nel torinese, da alcuni spettatori a bordo pista durante il rally ‘Città di Torino‘. Uscendo fuori strada la vettura travolgerà una famigliola che in un prato stava assistendo alla manifestazione uccidendo un bimbo di sei anni morto poco dopo nonostante i soccorsi subito accorsi.

Sono 9 gli indagati dalla procura di Ivrea per la morte del bimbo. Si tratta dei genitori del piccolo, del pilota e co-pilota e di cinque organizzatori della manifestazione. Secondo i primi accertamenti della procura di Ivrea, che ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, la famiglia che stava assistendo alla gara si sarebbe trovata in un’area non autorizzata.