Due donne che non si vedono da 30 anni e non hanno niente in comune se non un uomo che, per diversi motivi, hanno amato. È una commedia agrodolce Quello che so di lei, il film con Catherine Deneuve, che sarà dall’1 giugno al cinema con Bim Distribuzione. 

Il film, per la regia di Martin Provost, è la storia dell’incontro/scontro di due personalità molto diverse, la rettitudine in persona Claire, un’ostetrica di 50 anni (Catherine Frot) e lo spirito libero Béatrice, interpretata dalla diva, l’ex amante del padre defunto di Claire.

Una riflessione sulla vita e sui sentimenti che si sviluppa nel tentativo di comunicazione tra due anime opposte, ma accomunate dal bisogno di trovare un senso all’esistenza, in un momento particolare del loro percorso.