di Riccardo Giuliano

Da anni assistiamo alle solite passerelle in bellissimi luoghi da sogno, capi di Stato, delegazioni, degli uomini più potenti del mondo che si dicono forse pronti a dibattere su grandi questioni, decisi a trovare il fatidico punto di incontro su tutto, il famoso G7 (ex G8). Purtroppo, il dibattere su determinati temi non sempre favorisce sintesi e accordo bensì, come accaduto a Taormina, si decide di non decidere, si sceglie di non scegliere, ci si accorda per poi andare ognuno per la sua strada.

Del resto, la fame nel mondo continua ad essere una piaga, i migranti in fuga dalla guerra continuano a sbarcare, sul clima ognuno decide per come ritiene opportuno e sul terrorismo, o le guerre, alle parole quasi mai seguono fatti concreti se si continuano a vedere le strazianti immagini di bambini torturati e massacrati  dalla violenza degli adulti e di altri adulti incapaci di decidere per il bene comune.

Nel contempo un altro vertice si chiude, Trump e la Merkel non fanno la conferenza stampa, ammesso che ci avrebbero illuminato con i loro discorsi, tutti gridano al successo dell’incontro e nel contempo i problemi che attanagliano ogni singolo paese ed ogni parte del globo rimangono , nell’attesa che prima o poi il fatidico “punto” si riesca finalmente a trovare e finiscano queste inutili passerelle da red carpet.

Il blog Utente Sostenitore ospita i post scritti dai lettori che hanno deciso di contribuire alla crescita de ilfattoquotidiano.it, sottoscrivendo l’abbonamento Sostenitore e diventando membri del Fatto social club. Tra i post inviati Peter Gomez e la redazione selezioneranno quelli ritenuti più interessanti. Questo blog nasce da un’idea dei lettori, continuate a renderlo il vostro spazio.

Se vuoi partecipare sottoscrivi un abbonamento volontario. Potrai così anche seguire in diretta streaming la riunione di redazione, mandandoci in tempo reale suggerimenti, notizie e idee, sceglierai le inchieste che verranno realizzate dai nostri giornalisti e avrai accesso all’intero archivio cartaceo.