La regina Elisabetta non rinuncia al party organizzato per il giorno dopo l’attentato di Manchester. Una festa in giardino con molti invitati alla quale la sovrana si è presentata vestita in un giallo sgargiante. Dopo un minuto di silenzio, gli invitati hanno cominciato a godersi la festa e le polemiche non sono mancate sui social con molti utenti indignati non solo per il mancato annullamento della festa ma anche per la scelta di un abito dalle tonalità allegre.

L’intero paese è stato scioccato dalla morte e dal ferimento ieri sera a Manchester di così tante persone, adulti e bambini, che stavano solo godendosi un concerto. So di parlare per tutti nell’esprimere la mia più profonda compassione per tutti quelli che sono stati colpiti da questo terribile evento e in modo particolare alle famiglie e agli amici di coloro che sono morti o sono rimasti feriti”: questo il messaggio scritto dalla Regina subito dopo l’attentato.