Quanto ci vuole a smontare un hater, cioè chi insulta gli altri sui social? Il tempo di un caffè al bar. È l’esperimento condotto dal programma televisivo Le Iene, che in un loro servizio hanno dato il via a una vera e propria caccia all’hater, per far uscire allo scoperto i bulli da tastiera, mettendoli di fronte all’oggetto dei loro insulti. In questo caso, la show girl Belen Rodriguez, che ha incontrato Mary, una donna che l’ha riempita di insulti in pagine Facebook dai nomi inequivocabili: “Belen Rodriguez non mi piace” e “Associazione Anti-Belen“.

Mary Sarnataro, inviata delle Iene, ha rintracciato la sua omonima e l’ha invitata al bar con la scusa di un’intervista. Nel frattempo, ha letto alcuni commenti insieme a Belen, interrogandosi sulle ragioni di tutto questo astio gratuito. “Ma è perché sei figa?” le chiede, ricordando che molti l’hanno attaccata anche come madre, per il video in cui dava un bacino sulla bocca del figlio. “Penso che non ci sia una ragione, che sia solo un comportamento sbagliato. Magari lo fanno per sentirsi meglio, non so…” commenta Belen, scorrendo il campionario – vasto – di insulti, da “pornodiva” a “schifosa”. “Ma cosa vuol dire essere t***a? Con il mio fidanzato sì, sono t***a”, replica spazientita e aggiunge: “Non ho mai ricevuto un insulto del genere in faccia”. Da lì, la prova del nove: mettere Mary di fronte a Belen senza schermi né tastiere di mezzo, e sentire cosa ha da dire a ‘Belacchia’, come l’ha ribattezzata nei suoi commenti sui social.

Mary (la hater) si presenta all’appuntamento con il marito, e Mary Sarnataro (La Iena) arriva al bar – a sorpresa – insieme a Belen. “Hai qualcosa da dirmi?” esordisce la showgirl. In realtà Mary ha già detto parecchie cose su Facebook: ad esempio “è come una porta, si fa sbattere da tutti”, o “zozza”, “lurida rubamariti” e via così. Ed improvvisamente la “schifosa” è lì davanti a lei: “Mi devi rimproverare?” chiede Mary sulla difensiva. “No, rimproverare no, ma spiegami per quale motivo mi dici queste cose”. Belen la mette di fronte alla lunga sequela di insulti che le ha rivolto, forse nella rassicurante certezza che la modella non li avrebbe mai letti, meno che mai a telecamere accese in diretta televisiva. “Guarda che non sono l’unica che ti dice queste cose, cara”, si giustifica Mary: “Sei un personaggio famoso, quindi devi accettare anche la critica”. Poi ammette candidamente: “Ti posso dire la verità? Adesso che ti sto conoscendo mi stai più simpatica, ma in televisione e nelle foto che ti fai…mi stai sulle balle“. Quando Mary accenna alla questione delle foto di nudo, Belen è perentoria: “Faccio la modella, mica la t***a a pagamento“. E aggiunge: “Un conto è dire non mi piaci, un altro è brutta schifosa“.

Alla fine arrivano le scuse di Mary, sotto gli occhi del marito che assiste divertito alla scena: “Mi dispiace se ti ho offeso, non commenterò più, sto cercando di limitarmi nei commenti…” promette. Tutto perdonato, Mary abbraccia e bacia la ‘Belacchia’ e le chiede perfino una foto: gli insulti sono stati dimenticati nel giro di uno spritz. Cosa succede se metti un hater davanti al bersaglio dei suoi insulti? Le chiederà un selfie, anzi dodici, come il più agguerrito dei fan.