Un altro Tapiro d’oro per Matteo Renzi. L’inviato di Striscia la notizia Valerio Staffelli ne aveva già consegnato uno all’ex premier lo scorso febbraio, ma è tornato all’attacco dopo che un’inchiesta del tg satirico di Antonio Ricci ha rivelato che alcuni neo-maggiorenni e commercianti si spartiscono i 500 euro del Bonus Cultura deciso dal Governo Renzi. Un bonus che già si è rivelato un flop, visto che finora è stato speso solo un terzo circa dei fondi messi a disposizione per i ragazzi, ma che ora sembra offrire vere e proprie occasioni di truffa, come rivelato nel servizio di Striscia del 18 maggio, che ha scoperto un vero e proprio mercato nero dei Bonus. I cartolai intervistati dall’inviato Luca Abete però hanno tutti negato l’evidenza.

Staffelli ha consegnato il tapiro a Renzi alla scuola di formazione Pier Paolo Pasolini di Milano. “Scriverò oggi stesso al Comandante generale della guardia di finanzia per chiedergli un impegno su questi temi”, ha detto l’ex premier attapirato. “Io faccio la mia parte sollecitando la guardia di finanza, voi dateci una mano controllando tutti quelli che fanno i furbi e raccogliendo denunce. Vediamo se insieme riusciamo a stangare questi comportamenti”. Il servizio andrà in onda nella puntata di Striscia di lunedì 22 maggio, alle 20.40 su Canale 5.