Errore per Sky Italia, che alle sei di domenica mattina ha reso disponibili i primi due episodi dell’attesissima terza stagione di Twin Peaks, anticipando di quasi 24 ore la messa in onda ufficiale americana. I fan più mattinieri hanno trovato le due puntate sia su Now Tv che su Sky On Demand, i servizi in streaming della piattaforma pay tv. L’errore è stato corretto solo intorno a mezzogiorno, quando Sky ha rimosso gli episodi.

La terza stagione di Twin Peaks – che sarà presentata ufficialmente a Cannes dopo la première di venerdì a Los Angeles – andrà in onda 26 anni dopo la conclusione della seconda. I primi episodi verranno trasmessi in America sul canale Showtime e in contemporanea in Italia su Sky Atlantic, in versione originale sottotitolata. L’appuntamento è alle 3 di questa notte, dopo una lunga attesa e pochissime indiscrezioni sulla trama e sui ruoli dei nuovi membri del cast, tra cui figurano Naomi Watts e Amanda Seyfried. Blindatissimo anche il set delle riprese, con il regista David Lynch che si è premurato di evitare qualunque fuga di notizie. Tutto per mantenere l’effetto sorpresa tra i fan, almeno finché Sky Italia non ci ha messo il suo zampino. E non è la prima volta che commette un errore simile: l’anno scorso infatti aveva reso disponibile per alcuni abbonati la finalissima di Masterchef, rivelando in anticipo il nome del vincitore.