La tigre era rimasta orfana due anni fa, dopo che dei bracconieri avevano ucciso la madre. Ancora cucciola, era stata trovata e recuperata dagli attivisti dell’Ifaw, l’International fund for animal welfare, organizzazione canadese che si occupa di tutelare e difendere i diritti degli animali. Dopo le necessarie cure, la tigre è è stata liberata pochi giorni fa in una zona della Russia orientale, un’area ritenuta particolarmente adatta dai veterinari dell’associazione. Il filmato mostra la prima corsa dell’animale nella natura incontaminata.