Dodici anni di matrimonio, poi la separazione e infine il divorzio a dicembre 2016. Ma a distanza di mesi spuntano nuovi risvolti tra Mario Cipollini e l’ex moglie Sabrina Landucci. A gennaio, infatti, Landucci ha denunciato il campione di ciclismo per lesioni, come riferisce la Gazzetta di Lucca. La donna – sorella di Marco Landucci, ex portiere di Fiorentina e Inter – ha raccontato di essere stata violentemente afferrata per il collo da Cipollini mentre si trovavano in una palestra a Lucca, in presenza di alcuni testimoni. In seguito all’aggressione, la Landucci ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

“È successo a gennaio”, spiega Susanna Campione, legale della donna. “La mia assistita aveva divorziato da pochi giorni dal signor Cipollini”. La Procura di Lucca sta indagando per accertare la versione della Landucci e capire se Cipollini dovrà essere rinviato a giudizio o prosciolto dalle accuse. I due si erano sposati nel 1993, separandosi poi nel 2005.