Passa l’“illegittima difesa”. Gli ex Pd l’ultimo ostacolo

La Camera approva il ddl che aumenta le garanzie per chi si protegge con la pistola “di notte”, ma in Senato i voti di Mdp saranno decisivi

di To. Ro

Gli evasi da notte di

Abbiate pietà di noi, mandateci a votare. Un altro anno così non lo reggiamo. Questi, per comprare voti a buon mercato, sono capaci di tutto. Anche di regalare Alitalia a babbo Tiziano e Carlo Russo. Anche di far votare alle primarie, oltre ai migranti, pure i neonati appena vaccinati contro il morbillo. Anche di accusare […]

Migranti

Il Moas: “Salvati 35 mila e Soros non c’entra nulla”

In Senato – L’associazione maltese nega rapporti con gli scafisti e con il magnate dell’Open society ma tace sui finanziatori. La Guardia Costiera: “Lavorano con noi”

L’analisi

Gente che non sa di diritto, ma insiste a scrivere leggi

Calcoli – È evidente che vogliono i consensi dei trinariciuti che si sentono sceriffo, pm, giudice e boia insieme (ma nel testo c’è una cosa buona)

L’intervista/1

Serra: “Ma quale sicurezza? Pensano soltanto ai voti”

Perplesso, Achille Serra, ex poliziotto, ex prefetto, ex politico (“Sa, mi è toccato pure questo, nella vita… Ma non era il mio mondo”). Non lo entusiasma proprio la proposta di legge approvata per ora alla Camera sulla legittima difesa. “La politica ragiona solo in termini di voti”, dice. “Dovrebbe invece pensare alla sicurezza dei cittadini”. […]

Commenti

Rimasugli

Ponzio Pilato, Gesù Macron e l’anathème di Ezio Mauro

Anatema! Anzi, anathème! A Parigi tremano da ieri mattina, da quando hanno scoperto che Ezio Mauro s’è incazzato per questa cosa dell’astensione di sinistra: né Le Pen, né Macron, “peste e colera”. Come si sa, infatti, a Repubblica (anzi, République) ha sede l’ufficio patenti di sana e robusta costituzione democratica, il bollino senza il quale […]

Nordisti

A due anni da Expo, il bilancio (reale) è meno trionfale

Sono passati due anni dal 1º maggio 2015, quando si sono aperti i cancelli di Expo. Sulla narrazione dell’esposizione universale sono stati costruiti il mito della rinascita di Milano e il successo politico del suo commissario, Giuseppe Sala, poi diventato sindaco di Milano. Ora è possibile un bilancio meno ideologico e trionfale e più pacato. […]

Basta bugie, il Movimento è pro vaccini

Con un tempismo curioso, ma sicuramente non-voluto, proprio mentre registravo per il blog di Beppe Grillo un lungo video in cui descrivo, in modo fin troppo dettagliato, la posizione scientifica assolutamente e inequivocabilmente pro-vaccini alla quale il M5S ha aderito al 100%, il mio amato New York Times ha pubblicato un editoriale (Politics, populism and […]

di Guido Silvestri

Politica

A Roma

Inviati di Matrix aggrediti durante la diretta televisiva

A Termini nella stazione principale di Roma, la più grande di Italia, la giornalista di Matrix, Francesca Parisella, mercoledì sera è stata aggredita insieme al suo operatore, intorno alle 23.30, mentre mostrava in diretta, su Canale 5, le condizioni in cui vivono i senzatetto che dormono per le strade adiacenti la struttura. Ieri è stato […]

Nulla di fatto: la Consulta ancora senza un giudice

Colle ignorato – Il Parlamento neanche ieri è riuscito a eleggere il successore di Frigo (quota centrodestra)

Viale Mazzini

Tutto bloccato nel Cda Rai: il dg è cotto a fuoco lento

I consiglieri frenano le nomine e il piano news e contestano le risposte all’Anac

di Gianluca Roselli

Cronaca

“Non è un capo di Stato”

Niente scorta armata e Di Matteo rinuncia al dibattito a Londra

In Italia è protetto proprio come un capo di Stato, ma in Inghilterra si sarebbe dovuto muovere senza scorta armata. Ed è per questo che il pm Nino Di Matteo ha rinunciato (“con grande amarezza”, afferma) a parlare a Londra di mafia e corruzione a un pubblico formato da studenti e anche docenti. Il magistrato, […]

Arresti a Terni, il sindaco (Pd) ai domiciliari non si dimette

Non si dimetterà Leopoldo Di Girolamo (Pd), sindaco di Terni finito ai domiciliari martedì con l’accusa di turbativa d’asta, sospeso mercoledì sera dal prefetto Angela Pagliuca. Ieri il gip Federico Bona Galvagno ha convalidato l’arresto, mentre ha revocato sia i domiciliari all’assessore Stefano Bucari (interdetto temporaneamente dal suo ruolo), sia l’interdizione dalle attività per i […]

La storia

Terremoto, i pompieri non pagano il conto e il ristorante ora rischia il fallimento

Piatti caldi – Da ottobre i pranzi dei Vigili del fuoco, ma il Corpo non salda i debiti

Economia

Missiva con Francia e Spagna

Manovra, in autunno si parte da 16 miliardi. Padoan scrive all’Ue

La manovra correttiva da 3,4 miliardi imposta da Bruxelles incassa il primo via libera, confermato ieri dal vicepresidente della Commissione Valdis Dombrowskis. I guai veri, come noto, arrivano ora. A bilancio in autunno c’è una correzione monstre, anche al netto di quella già effettuata. Nel suo “Rapporto sulla programmazione di Bilancio 2017” ieri l’Ufficio parlamentare […]

Google cede al fisco italiano e verserà 306 milioni

Dopo i pm – Come con Apple, l’Agenzia delle Entrate fa pagare il big digitale. Nel mirino AirBnb. Padoan: sì agli accordi

Il caso

Alitalia, i numeri segreti del bilancio con maxi-perdita

I conti 2016 – L’anno si è chiuso con un rosso di 500 milioni, altro buco di 200 nei primi due mesi del 2017. E ora in cassa ce ne sono solo 40

Italia

Il lancio

Con il Fatto c’è MillenniuM, 30 giorni per leggere tutto

Domani in edicola – Il mensile diretto da Peter Gomez: ogni numero racconterà storie, persone, problemi. Cominciando dalla Cannabis

Mondo

Gran Bretagna

Per Corbyn e Farage una sconfitta a puntate

Voto amministrativo – Laburisti e nazionalisti accomunati dal flop in Scozia, Galles e Inghilterra

Siria

Le tre potenze e il diktat per “balcanizzare” Assad

Iran, Russia e Turchia: creare quattro entità separate. Per l’Onu è “un passo avanti”

Trump festeggia la “morte” dell’Obamacare

Ora tocca al Senato cancellare la riforma

Cultura

Jazz – Come si suona negli Stati Uniti

Roberto Magris in trio dà lezioni agli americani

Progetto europeo per il pianista triestino Roberto Magris, uno dei pochissimi jazzisti italiani ad avere una visione internazionale del jazz (da 10 anni è direttore artistico della JMood Records di Kansas City) e prima uscita discografica ufficiale per un trio d’eccezione. Ad affiancare Magris ci sono due leggende del jazz ceco, Frantisek Uhlir (contrabbasso) e […]

di Paolo Odello
Monteverdi – Dal profano al divino

Potete chiamarle cover anche se è l’inizio del ’600

L’idea in fondo non è così lontana da quella che al giorno d’oggi porta vari interpreti a cimentarsi con le cosiddette cover. E non si scandalizzino i puristi perché, in tema di sperimentazioni musicali e lancio di nuovi generi, il XVII secolo è molto più vicino di quanto si creda al XX e XXI. L’ambiente […]

di Giorgio Cerasoli
Anni 60 – Disco nostalgico-malinconico

“Robyn Hitchcock”, dopo venti album è anche il titolo

Il Robyn Hitchcock che si concede, a 64 anni e dopo venti dischi, di intitolare un nuovo album con il suo nome è raffigurato perfettamente in copertina. Un gentiluomo psichedelico e brizzolato, gattino in braccio e la solita camicia impossibile da guardare, con l’espressione sardonica di chi ne ha viste tante e tante ne ha […]