Governo diviso

Rissa tra ministri sui naufraghi

Alfano: “Sto al cento per cento con il pm di Catania, voi siete ipocriti”. Orlando: “Non si è accorto di questi traffici quando era al Viminale? Era distratto? Strano”

di G. Cal.

Il silenzio degli indecenti di

Sentite questa perché è forte. L’ha detta Angelino Alfano, a proposito di Carmelo Zuccaro, capo della Procura di Catania che indaga sui rapporti fra alcune Ong e i trafficanti di migranti: “Io do il 100 per 100 di ragione al procuratore. Sono degli ipocriti e dei sepolcri un po’ imbiancati tutti quelli che si indignano […]

55 anni dopo – La “verità” di una delle Sette sorelle

Il dossier della Shell scampato all’esplosione che uccise Mattei

Petrolio – Le 40 pagine fornite al giornalista che era con lui furono rispedite indietro e dimenticate

di Vanessa Ricciardi
Paura del vuoto

Oggi le Primarie del Pd (col panico affluenza)

L’ex segretario abbassa la sua stima sui votanti: “Un milione sarebbe strepitoso” (anche se nel 2013 erano il triplo)

Commenti

Breve storia del cattivismo

L’Italia è un Paese cattivo. Cattivo al punto da ridicolizzare i Radicali (il partito di Pannella) perché in quel partito c’è chi si occupa (invece di far politica) di gente che sta male, cerca e non trova soccorso nelle strane vicende del vivere e del morire. Cattivo al punto da ritenere che ogni vera riforma […]

Rimasugli

Storie di corna, Matteo Renzi e i giornali (e Umberto Eco)

I giornali – ha scritto Umberto Eco – a volte sono solo il “bollettino di un gruppo di potere che fa un discorso ad altri gruppi di potere (…) sopra la testa del pubblico”. Ecco, “i bollettini” da un po’ di giorni hanno cambiato linea: l’establishment, dopo esserselo spupazzato per tre anni, non vuole più […]

Renzi3, ultima chiamata prima del buio pesto

“Primarie, l’affluenza crolla: ai gazebo tra 1,3 e 1,6 milioni”. Corriere della Sera   Nel 2013 furono 2,8 milioni i partecipanti alle primarie del Pd e se stasera quella cifra dovesse risultare fortemente ridimensionata (o addirittura dimezzata) fossimo in Matteo Renzi qualche riflessione la faremmo. Primo: anche quattro anni fa l’esito delle primarie appariva […]

Fatti chiari

Era un prerequisito. Ora l’onestà diventi programma politico

Tutti ripetono che l’onestà in politica è un semplice prerequisito. Secondo questo punto di vista, ogni tentativo di trasformare l’onestà in programma di governo è destinato a fallire. Anche perché in qualsiasi maggioranza è inevitabile che prima o poi saltino fuori delle mele marce. E che quindi i sedicenti onesti finiscano per pagare conseguenze pesanti […]

Politica

Closing Vicino

Ormai è fatta, gli arabi si prendono (mezza) Meridiana

È in dirittura d’arrivo il closing che sancirà il matrimonio Meridiana-Qatar Airways e che fisserà le basi per il rilancio della compagnia aerea con sede a Olbia, dopo mesi di incertezza e anni di crisi e difficoltà. Ad assicurarlo è il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, che conta di poter “presentare presto” l’accordo e che […]

L’analisi

Lo specchio deformato delle notizie

Dopo il dossier Rsf – La colpa di M5S nel paese che occulta i dati reali, da Consip al caso Madia

di Angelo Cannatà
Cinismo

Dall’Unità all’Alitalia: il tocco mortale di Renzi

Aziende e giornali usati per propaganda e poi finiti male per progetti fragili o sbagliati. Eclatante il caso Almaviva

di Gianluca Roselli

Cronaca

Milano

Cimitero Maggiore, tanti fascisti per il saluto a Salò

Alcune centinaia di militanti di destra si sono radunati ieri pomeriggio per circa un’ora al Campo X del Cimitero Maggiore di Milano per commemorare i caduti della Repubblica di Salò. Poco prima del 25 aprile, il prefetto della città, in accordo con il sindaco Sala, aveva vietato manifestazioni all’interno del cimitero . La Questura ha […]

La storia

Quelle bimbe rom, prostitute a Siracusa

Randagi – Avranno quindici anni, forse meno. Vestono bene. In strada le vedono in tanti

Juventus, il capo ultras faceva l’informatore per i nostri Servizi segreti

Raffaello Bucci, suicida nel 2016, aveva un “rapporto fiduciario” con un uomo Aise

Economia

Tragedia a Firenze

Muore in azienda a 21 anni, travolto da sbarre di metallo

Schiacciato da un carico di materiale metallico. Così, venerdì sera, a Firenze, nella zona industriale dell’Osmannoro, è morto un ragazzo di 21 anni che lavorava in una ditta di servizi postali e spedizioni, la Nexive che si trova in territorio fiorentino, ma vicino a Sesto. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo, Fabio Rossini stava spostando […]

L’occupazione nel Paese

A Bolzano si trova un posto. Ad Ascoli si guadagna meno

Bolzano provincia ideale per chance di lavoro e peso della busta paga: è nel capoluogo del Trentino Alto Adige, infatti, che il tasso d’occupazione sfiora il 73% e che la retribuzione media si scopre esser la migliore d’Italia (1.476 euro). Al contrario a Reggio Calabria, meno di 4 persone su 10 risultano impiegate, mentre Ascoli […]

La storia

Prima gli indiani, ora in mani francesi: la guerra delle divise in Ciociaria

Frosinone – I 450 operai attendono l’esito dell’inchiesta: “Danno al fisco italiano”

Italia

Un’altra storia

Il talento del Sessantotto e gli smemorati da copertina

La polemica – Davvero, come ha scritto Gramellini, quel periodo ebbe il demerito gigantesco di umiliare l’estro? Non scherziamo…

di Giovanni Pacchiano
Giornali e politica

Left contro Fago: un altro pacchetto di 6 giorni di sciopero

I giornalisti del settimanale Left reduci da 4 giorni di sciopero contro i licenziamenti prospettati da Matteo Fago, editore di Left ed ex editore de l’Unità, annunciano altri 6 giorni di sciopero. “L’assemblea dei giornalisti di Left – scrivono in una nota – prosegue lo stato di agitazione: Fago, editore di Left attraverso Editoriale Novanta, […]

La Cartolina

Il vuoto che partorisce il vuoto

C’è qualche partito che si occupa seriamente dell’Appennino? La risposta è semplicemente no. Ma forse la domanda è sbagliata. Non esiste più alcun partito che contenga al suo interno una cultura, un’idea della vita. Ci sono delle persone che si organizzano per partecipare alle elezioni. Tutto qui. Bisogna ripensare a questo punto la stessa idea […]

di Franco Arminio

Mondo

Eliseo, voto il 7 maggio. Le Pen, patto con Dupont

Marine Le Pen ha annunciato che se vincerà al ballottaggio del 7 maggio contro Emmanuel Macron, il sovranista Nicolas Dupont-Aignan, sarà il suo primo ministro. I due hanno siglato un patto nazionale tra il Front National, partito di Le Pen, e il movimento “Francia in piedi” di Dupont-Aignan. Per Emmanuel Macron si tratta di una […]

Il ritratto

Destra, sinistra, X: il candidato prodigio che resta insondabile

Emmanuel Macron – Il leader di En Marche! ricorda le origini popolari ma si dice affrancato dai socialisti e rivendica di essere liberale

Kim fa cilecca, Trump twitta e il Giappone si preoccupa

Di Kim Jong-un, non c’è proprio da fidarsi: né per fare la pace, ché appena può sfida sia partner che rivali; né per fare la guerra, ché – fortunatamente – i suoi missili fanno spesso cilecca. E così Trump, il suo arci-nemico, può evitare di rispondere alla provocazione senza perderci la faccia. Il presidente, anzi, […]

Cultura

Essere neri

Crudi, sarcastici, quasi scimmieschi: i racconti “black” degli anni Sessanta

In Italia gli affreschi esilaranti della scrittrice afroamericana Toni Cade Bambara: “Gorilla, amore mio”

di Vins Gallico
Alessandra Amoroso – Sold out in Arena

“I talent mi hanno dato tanto ma sul palco ripago i miei fan”

“L’ingratitudine non mi appartiene. Se ci sono persone diverse da me mi dispiace per loro, tutti vorrebbero un mondo migliore ma non si impegnano”, sospira Alessandra Amoroso. I fantasmi di Morgan e di Valerio Scanu, che hanno bruciati i ponti con Amici, aleggiano sopra la notte di Verona. “Tutto quel che ho vissuto nel talent […]

di Stefano Mannucci
Grammatica

Montessori è “cool” ma la sua scienza è rimasta sulla carta

Un testo inedito della neuropsichiatra il cui metodo conta migliaia di scuole nel mondo. Va di moda, ma in pochi lo studiano