“Aggregare gli euroscettici da parte della Le Pen? Mi pare francamente improbabile”. E’ il parere del direttore de ilFattoQuotidiano.it Peter Gomez alla Maratona Mentana su La7, dedicate alle elezioni presidenziali francesi, dopo i risultati del primo turno che ha visto prevalere il candidato centrista Emmanuel Macron, che dovrà vedersela ai ballottaggi con la leader del Front National: “Non perché ci sono delle differenze abissali nelle loro proposte, ma proprio per ciò che rappresenta la Le Pen per un elettore di sinistra, la quale mi pare in difficoltà per prendere i voti dei gaullisti visto che – aggiunge Gomez – hanno votato un candidato come Fillon che rappresentava la corruzione, pagando anche il suo potenziale consenso per i guai che ha avuto in Europa. A mio parere – conclude il direttore – Macron vincerà le elezioni ma andrà governare con una maggioranza non sua. Lui ha il vantaggio di Matteo Renzi della prima volta, ma fra un anno sarà dura, perché dovrà scendere per forza a compromessi”