L’Italia da esportazione? Non solo Andrea Bocelli, Laura Pausini e Zucchero, bandiere italiane nel mondo: il Bel Paese viene rappresentato anche dalle gesta di Elettra (Miura) Lamborghini. La giovane ereditiera, figlia di Tonino e nipote del fondatore della casa automobilistica Ferruccio Lamborghini, non si accontenta di un (piccolo, piccolissimo) spazio nel mondo dello showbiz italiano ma si sta facendo conoscere all’estero grazie a partecipazioni nei reality show più disparati.

La Paris Hilton de noantri è stata scoperta televisivamente da Piero Chiambretti e sdoganata da Mtv. Il network già due anni fa ha creduto nel suo potenziale (trash) e l’ha arruolata per “Super Shore”, lo spin off del più famoso “Jersey”, al fianco di rappresentanti spagnoli, messicani, brasiliani. Così la Spagna e l’America Latina hanno potuto conoscere questa 22enne piena zeppa di soldi, con un evidente tatuaggio leopardato sul lato b e oltre quaranta piercing (ognuno dei quali accompagnato da un diamante) sparsi in tutto il corpo.

I latini hanno potuto osservare anche il carattere piccante dell’ereditiera. Guai a farle notare che “non beve, non fuma e non sco*a”, perché la risposta potrebbe corrispondere ad una sberla, un calcio in piena pancia ed un appellativo poco elegante come “put*ana, ti compro la vita” (lo sa bene l’altra protagonista dello Shore, Mane Gonzales).  “Quando mi arrabbio e mi saltano i nervi posso fare di tutto”, ha dovuto ammettere Miura in un secondo momento. E ce ne siamo resi conto pure al recente “Gran Hermano Vip” (il “Grande Fratello” spagnolo), dove Elettra ha preso parte come concorrente. Anche lì i nervi sono saltati spesso, tra liti, baci saffici, presunte bestemmie e altrettanto presunte aggressioni. “Fortuna sei italiana e non rappresenti la Spagna. Sei una vergogna, sei quella che sputa nei bicchieri, piscia nei materassi e aggredisce le persone. La tua famiglia si vergogna e per questo motivo ti manda nei reality show”, l’ha attaccata l’ex spogliarellista Aida Nizar, anche lei concorrente del reality, che poi ha pure messo in dubbio la parentela con il fondatore della celebre casa automobilistica.

La risposta è stata come sempre sobria e contenuta: “Ca*ona, ca*ona, sei una ca*ona […] Ti compro la vita, rotta in cu*o”. Anche il papà di Elettra, sentitosi tirato in ballo, è intervenuto in trasmissione, alzando i toni (“Aida? E’ una vecchia, vecchia, vecchia, non può fare la guerra ad una bimba […] Stai zitta, brutta vecchia”). Dopo una parentesi di una settimana al “Big Brotherbrasiliano (lì le ha solo mostrato le tette a favor di camera), l’ereditiera è stata eliminata ad un passo dalla finalissima. Ma, tranquilli, è già pronta per un nuovo reality. Questa volta prenderà parte come guest star al “Geordie Shore”, in onda la prossima settimana nel Regno Unito.

E’ proprio questa l’Italia che piace all’estero?