“Sono stato ricoverato al Gemelli per delle visite di controllo. Starò qui pochi giorni, ma sono stato costretto, come immaginate, a far saltare tutti gli impegni del week end”. Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera ed esponente del M5S, rassicura sulle sue condizioni di salute su Facebook dopo essere stato ricoverato nel pomeriggio al Gemelli di Roma in seguito a un malore. “Mi dispiace per gli attivisti che avevano preparato gli incontri in Piemonte e in Sardegna – continua – Appena fatti i dovuti controlli vi prometto che organizzeremo nuovamente. Qui sono tutti molto gentili e professionali e sono molto tranquillo. Vi terrò aggiornati. Buon fine settimana!”.

Nel pomeriggio Di Maio ha avvertito forti dolori addominali e alle 17,18 l’ufficio stampa del M5s aveva già annunciato già che i suoi appuntamenti previsti per il fine settimana erano stati “cancellati per motivi personali”. Di Maio – si legge in una nota dell’ospedale – si è recato presso il Pronto Soccorso del Policlinico, “dove ha effettuato accertamenti clinici e strumentali che hanno dato risultati tranquillizzanti. I medici curanti del Policlinico Gemelli, professori Giovanni Battista Doglietto e Antonio Gasbarrini, d’accordo con il paziente, hanno tuttavia deciso di trattenerlo in ospedale per ulteriori indagini diagnostiche”. Tanti i messaggi di solidarietà e di pronta guarigione su Twitter, tra cui anche quello dell’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. “A Luigi Di Maio – ha detto – un grande in bocca al lupo e un sincero augurio di pronta guarigione”. Stessi auguri fatti anche da Beppe Grillo su Facebook.