“Non mi sorprende quanto accade a Napoli perché credo sia una delle realtà dove più si misura lo scarto tra la promessa della rottamazione e lo stato delle cose“. Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, a margine di una manifestazione elettorale a Benevento per le primarie Pd, commenta così l‘ultima vicenda relativa al fuorionda catturato da OmniNapoli tra il presidente della Campania Vincenzo De Luca e il deputato Leonardo Impegno “Si è detto rottamazione e mi sembra che siano rimasti solo i rottami“. Mentre su Renzi ha specificato che “il problema è la politica di isolamento che sta facendo nella società e dentro il quadro politico”. Una politica – che in qualche modo ci farà perdere e di questo sono purtroppo profondamente convinto, per questo credo ci sia bisogno di una svolta”.