Caso Madia

Non solo la tesi: copiature anche negli articoli scientifici

L’Imt di Lucca ammette errori, ma non indaga. Interi blocchi di testo non originali nelle pubblicazioni con l’amica ricercatrice

di Laura Margottini

La ministra preventiva di

Era il giugno 2013 quando un giornale romagnolo e due quotidiani nazionali, Libero e il Fatto, scoprirono una piccola furbata fiscale della ministra Pd dello Sport del governo Letta, Josefa Idem, che aveva spacciato una palestra per abitazione. Bruno Vespa, a Porta a Porta, la mise a confronto con un compagno di partito ma avversario […]

Procura Figc

“Superga, solo uno schianto”: Agnelli sapeva dello striscione

“Ilnapolista.it” svela le carte in cui emerge come il presidente, per evitare attriti con gli ultras, abbia consentito l’ingresso in curva Sud di slogan offensivi (e proibiti)

Tv pubblica, Fregato Vespa

Addio al tetto per gli artisti ma Fazio saluta la Rai

Con il parere dell’Avvocatura dello Stato, il governo rimuove il limite di 240 mila euro a Conti e colleghi

I nostri prof, il solo antidoto al calcetto in stile Poletti

Con tutto il rispetto per l’Ocse non c’era bisogno dell’Ocse per sapere che gli insegnanti italiani sono i migliori d’Europa e tra i migliori al mondo. Chi ha la fortuna di essere invitato nelle scuole per parlare con i ragazzi (di giornalismo o di politica o dei fatti della vita) ne ricava quasi sempre la […]

Commenti

Il peggio della diretta

Report prende tre stelle per l’inchiesta sugli chef

È un peccato che non esista una Guida Michelin delle trasmissioni televisive né stelle da assegnare ai conduttori, in fondo tra una trasmissione e un ristorante ci sono parecchie analogie; questo veniva da pensare assistendo a Sotto le stelle, inchiesta inaugurale della nuova serie di Report (Rai3, lunedì sera) in cui si scruta il magico […]

Tutti uguali finché la scuola non finisce

Sarà un caso ma ieri mattina mentre le agenzie diffondevano i dati dell’indagine Ocse che fotografano un’Italia che può vantare una mobilità sociale visto che la sperequazione in termini di preparazione tra soggetti svantaggiati (con genitori con un livello d’istruzione basso) e avvantaggiati (con almeno un genitore laureato e con oltre 100 libri a casa), […]

Fatti di vita

Luciano Violante, la Magna Charta degli impuniti

Più che un participio, una certezza. Luciano Violante torna a farci sentire la sua indignatissima voce. Vi mancava, eh? Segnatamente l’ex senatore si è espresso a proposito del caso Minzolini, il quale dopo essere stato salvato dal Senato ha deciso, enfin, di “bere la cicuta” (come Socrate!) e presentare la lettera di dimissioni (sottoposte al […]

Politica

La ricerca

Forza Italia, 20 anni di voti grazie agli show Mediaset

Telepotere – Tre economisti dimostrano che l’intrattenimento degli anni 80 ha condizionato le preferenze elettorali fino al 2008

Unicredit svaluta dell’80%

Fondo Atlante, già bruciati 3,4 miliardi sui 4,2 raccolti

La partecipazione al fondo Atlante è costata oltre 3 miliardi ai suoi sottoscrittori. I dati emergono dai bilanci delle banche. Il fondo (partecipato da istituti di credito, fondazioni, la pubbliche Cdp e Poste) nato per salvare le due popolari venete e comprare i crediti deteriorati sta naufragando: a fronte dei 4,2 miliardi raccolti, si va […]

Milano-Roma

Sala accelera per cacciare Rota. E il manager viaggia verso l’Atac

Trasporti – Il sindaco anticipa il cda per consegnare bus e tram alle Fs

Cronaca

Il medico di Provenzano

Condannata la pusher dell’urologo Manca. E la madre protesta

Il tribunale di Viterboha condannato a 5 anni e 4 mesi Monica Mileti, accusata di aver fornito eroina al medico Attilio Manca e di averne provocato la morte per overdose nel 2004. L’urologo avrebbe operato in Francia, durante la latitanza, il boss Bernardo Provenzano, poi arrestato e morto in carcere nel 2016. Secondo diversi pentiti […]

La centrale sotto accusa per i 400 morti sarà demolita

Addio ciminiera Cambia l’orizzonte di Savona e di Vado Ligure. Ma soprattutto viene cancellato un simbolo: a giugno cominceranno i lavori per demolire la prima ciminiera della centrale a carbone Tirreno Power. Proprio l’impianto che, secondo le perizie della Procura di Savona, con le sue emissioni avrebbe causato la morte di 440 persone. I due […]

Omofobia

Shalpy insultato in strada: “Frocio”. “Mi sento praticamente morto”

A Roma – Anche uno sputo contro il cantante, che denuncia su Facebook

Economia

Lo scandalo degli spot

Le aziende fuggono via da Google: rischia di perdere 755 milioni

Lo scandalodelle pubblicità mostrate su YouTube accanto a video che incitano all’odio rischia di costare caro a Google: il boicottaggio da parte degli inserzionisti, in fuga dalla piattaforma per evitare un danno d’immagine, potrebbe infatti pesare sulle casse della compagnia per 750 milioni di dollari. A esaminare l’interruzione degli spot di 250 marchi in Europa, […]

il personaggio

La capriola di Teresa sul tubo Bellanova, le metamorfosi della vestale (ora) renziana

Carta canta – Emiliano ha pubblicato l’intervento del vice ministro quando era contro l’opera

di Gianluca Roselli
Puglia

Tap, lotta a oltranza contro il gasdotto: “Non molleremo”

Militarizzata l’intera area dell’espianto degli ulivi. Attivisti e sindaci trascinati via a forza: “Niente trattative, neanche per le compensazioni”. L’arcivescovo: “Ascoltate la popolazione”

Mondo

I protagonisti

Aleksandr e i ragazzi borghesi: generazione Putin contro lo zar

Mosca – Nati con l’ascesa al potere dell’ex membro del Kgb, sono tecnologici, alla moda, senza problemi economici, ma morali

Il caso

“L’indipendentismo non è un salvagente”

Catalogna – L’ex governatore Mas difende il suo ruolo nel caso di corruzione del partito

di Elena Marisol Brandolini
Regno Unito

I miei due anni nel limbo: la Manica diventa un muro

Il tradimento della perfida Albione

Cultura

CIAK SI GIRA

Gassmann, Proietti e Papaleo in viaggio verso il Nobel

Un anziano letterato in auto con la famiglia da Roma a Stoccolma per ritirare il premio

di Fabrizio Corallo
NELLE SALE

Quattro narrazioni per un’unica regia: Amendola, buona la seconda

“Il permesso” racconta il carcere (dentro e fuori), “Virgin Mountain” un bamboccione formato islandese

Riscrittura

Il capolinea degli amori difficili: finita la corsa sfuma anche la passione

L’opera di Italo Calvino in scena all’Out Off di Milano per la regia di Lorenzo Loris: cinque racconti che si incastrano tra di loro attraverso i protagonisti che passano da una liaison all’altra