È salita sul palco dei David di Donatello visibilmente emozionata Valeria Bruni Tedeschi, vincitrice del premio come Miglior attrice per il film “La pazza gioia“. L’attrice ha chiamato sul palco la sua collega, Micaela Ramazzotti, per poi iniziare un lungo elenco di ringraziamenti interrotto più volte dalle lacrime.  Nella lista “gli uomini che mi hanno amata, che ho amato e quelli che mi hanno abbandonata”. E ancora: “Ringrazio Virzì e tutti i registi che mi hanno accolto nel loro paese della fantasia, e quelli che mi accoglieranno ancora”. La cerimonia è andata in onda su Canale 8 di Sky.