Le novità dell’ultim’ora delle convocazioni del ct Giampiero Ventura sono Matteo Politano (Sassuolo) e Simone Verdi (Bologna), dal momento che sono in forse le condizioni di Federico Bernardeschi (Fiorentina) che questa mattina ha accusato un problema fisico, ma raggiungerà comunque il gruppo a Coverciano. L’Italia in quattro giorni giocherà contro l’Albania (gara valida per le qualificazioni al Mondiale di Russia 2018, 24 marzo a Palermo) e l’Olanda (amichevole, il giorno 28 ad Amsterdam). Questi i prossimi impegni della Nazionale di calcio che in occasione delle prossime gare ha selezionato 27 calciatori, tra questi le altre new entry sono il portiere della Spal Alex Meret, il difensore dell’Atalanta Leonardo Spinazzola e quello dell’Inter Danilo D’Ambrosio. Tre giocatori scelti considerato il buon rendimento registrato e le necessità contingenti, come ad esempio l’infortunio prolungato di Florenzi. Conferma per Gabbiadini, che Premier League con il Southampton ha ritrovato il gol e il sorriso, mentre resta a casa Marchisio. Premiati, in particolare per il loro momento d’oro, dall’allenatore genovese anche Gagliardini, Insigne e Belotti.

Si tratta di due match importanti per verificare le condizioni dei nostri giocatori e lanciare anche alcune facce nuove nel secondo incontro contro gli Orange. Il raduno è fissato per la serata del 19 marzo, dopo le gare di campionato, e come di consueto avverrà presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano. Da lì la Nazionale si muoverà verso Palermo alla vigilia del match con l’Albania, per poi rientrare a Firenze e spostarsi in Olanda, anche in questo caso il giorno precedente la gara. In entrambi i casi le partite degli Azzurri verranno trasmesse in diretta tv su Rai 1 (ore 20.45). La sfida in calendario al Barbera (quinta giornata del girone G di qualificazione) ha un valore particolare per l’Italia che dovrà vincere a tutti i costi per tenere testa alla Spagna nel duello a distanza: nello stesso giorno, a Gijon, le Furie Rosse (in cima alla classifica del gruppo assieme agli Azzurri con 10 punti) affronteranno Israele (terzo in graduatoria a quota 9, a +3 sull’Albania).

Questo l’elenco completo dei convocati. Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Alex Meret (Spal). Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Matteo Darmian (Manchester United), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Milan), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Leonardo Spinazzola (Atalanta), Davide Zappacosta (Torino). Centrocampisti: Daniele De Rossi (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Federico Bernardeschi (Fiorentina), Antonio Candreva (Inter), Lorenzo Insigne (Napoli), Nicola Sansone (Villarreal), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi. Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder (Inter), Manolo Gabbiadini (Southampton), Ciro Immobile (Lazio).