“Quando mi dicono che il Parlamento è lo specchio del paese penso che che non è vero, perché da una parte sono nominati, ma se dovesse esserlo, dovrebbero metterlo per quote tra pedofili e mafiosi”. Sono le parole del direttore de ilfattoquotidiano.it, Peter Gomez, ospite a La Gabbia Open (La7), intervenendo sulla questione dei vitalizi e dei privilegi della classe dirigente. “Il vitalizio” – continua Gomez – “non nasce in base a una legge, ma in base a un regolamento di Camera e Senato nel 1953. Noi del Fatto Quotidiano abbiamo fatto delle proposte, come l’equiparazione del regime attuale a quello dei lavoratori. Questo non è un problema di cassa, ma di esempio, e cioè non più di 5mila euro senza cumulo di vitalizi e pensioni”.  Leggi e firma la petizione del Fatto.