Momenti di tensione alla protesta degli ambulanti e dei tassisti che si sta svolgendo a Roma. Secondo la ricostruzione della Questura, un gruppo di manifestanti si è staccato dal corteo principale e ha raggiunto la sede del Pd, in largo Nazareno, aggirando le forze dell’ordine. “Le forze di polizia – fa sapere ancora la Questura di Roma – hanno dovuto reagire a un attacco premeditato da parte di un gruppo di facinorosi, che infiltratisi tra i manifestanti, hanno effettuato un lancio di oggetti. Il tentativo è stato respinto da un intervento dei reparti”. Tra i dimostranti ci sono anche alcuni esponenti dell’estrema destra romana. Alcuni hanno cantato l’inno nazionale accompagnandolo con il saluto romano, altri hanno urlato in coro “buffoni” in direzione delle finestre della sede Pd.