“La strada è lunga ma teniamo duro. Io cerco di essere positiva“. A quasi un mese dall’aggressione, appare in un video su Facebook Gessica Notaro, la ragazza di Rimini sfregiata con l’acido dal suo ex sotto casa sua. “Scusate se mi faccio sentire solo oggi. Fino adesso – racconta – ho avuto due interventi alla pelle e la prossima settimana ci sarà quello all’occhio. Ma tengo duro”. E poi si rivolge alle tante persone che in questi giorni le hanno spedito messaggi di sostegno e solidarietà: “Non vi ringrazierò mai abbastanza”. Già alcuni giorni fa aveva postato sui social una foto con i ringraziamenti.