Diletta Leotta ospite del festival di Sanremo, ha percorso le temute scale dell’Ariston improbabile abito da sera, composto da un top e una ampia gonna strutturata, damascato rosso fuoco e con un profondo spacco davanti. Diletta Leotta ha ricordato il caso della pubblicazione di sue foto in désabillè, che furono diffuse in rete con la violazione della sua privacy. Ad innescare la polemica è stata Caterina Balivo. La conduttrice Rai (che in un momento successivo si è scusata) non ha apprezzato la comparsata di ieri sera della giornalista Sky sul palco dell’Ariston. La Balivo ha scritto su Twitter: “Non puoi parlare della violazione della privacy con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna”. Il riferimento era proprio alla Leotta che sul palco ha parlato della spiacevole esperienza di vedere le sue foto private diffuse in Rete. Sul punto interviene anche il direttore del fattoquotidiano.it Peter Gomez che, pur non apprezzando la qualità dell’abito, ha difeso la libertà della Leotta di vestirsi come le pare, mostrando liberamente quello che vuole mostrare.