L’anticipazione

Gentiloni, Alfano&C: al governo non serve aspettare settembre

Esce giovedì “Orgoglio e vitalizio”. Ecco come passeranno la vecchiaia i sopravvissuti alla riforma del 2012: senza il bisogno che scatti la fine della legislatura

di Primo Di Nicola, Antonio Pitoni e Giorgio Velardi

Il vigile e la vigilessa di

Se qualcuno ci domanda a bruciapelo il nome di un incapace che sbaglia a scegliersi i collaboratori, la nostra risposta è scontata, automatica: Virginia Raggi. La Muraro indagata, Minenna fuggito, Raffaele Marra arrestato, Carla Raineri e Renato Marra bocciati dall’Anac, Romeo e le polizze a sua insaputa… Giusto, e anche normale: da sette mesi tv […]

Patrimonio – Si parla di scissione, quindi di soldi

Il Pd va in pezzi e torna l’equivoco sul ‘tesoro del Pci’

Diviso in decine di fondazioni che rispondono solo a se stesse: né D’Alema né Renzi possono averlo

l’intervista

“I veri dossier li tengo in un caveau, come mi insegnò Andreotti”

Francesca Chaouqui – L’ex collaboratrice del Papa racconta in un libro il suo processo in Vaticano: “Bisignani mi è stato vicino, un gigante morale”

Chiesa – I manifesti anonimi anti-Bergoglio

L’odio della destra farisea contro il Papa anticlericale

I crociati del cardinale Burke, come i tradizionalisti di Lepanto, difendono la “pasquinata” sui muri di Roma

di Fabrizio d’Esposito

Commenti

Giustizia, quello che Canzio non dice

Le “solenni” inaugurazioni dell’anno giudiziario offrono ai vertici della Corte di Cassazione e delle Corti di Appello lo spunto per esercitare quel ruolo censorio che essi (erroneamente) ritengono connaturato alla loro funzione di magistrato. Quest’anno nel mirino del primo presidente della Corte di Cassazione Giovanni Canzio – che già nel 2015, da presidente della Corte […]

di Antonio Esposito

Referendum: non sprechiamo quel no

Adue mesi dal referendum costituzionale bisogna dare un seguito politico al No forte e chiaro con cui il popolo sovrano ha respinto l’ennesimo attacco alla Costituzione e bocciato il renzismo in tutte le sue forme. Il voto del 4 dicembre ha rappresentato un momento di rivolta, un atto di ribellione alla pretesa di scardinare la […]

Identikit

Ligabue, la storia ricorderà soltanto un film

Luciano Ligabue ha dovuto rinviare le cinque date previste a Roma. Ha un edema alle corde vocali. Gli auguriamo di rimettersi presto. Il 57enne cantante di Correggio sta comunque vivendo un bel periodo. Con gli amici ha pure ricostruito il vecchio bar della compagnia in una villa, dove trascorre i venerdì sera in campagna. E […]

Politica

Bufala del giorno

Il bel palazzetto di Emanuele Trevi

Sostiene Emanuele Trevi, sul Corriere di domenica scorsa, che a Roma il “rancore” di chi scandisce “onestà” e ha bloccato la candidatura per le Olimpiadi 2024 ci priverà di futuri gioielli come “il Palazzetto dello Sport” del Villaggio Olimpico, “opera progettata e costruita – ricorda lo scrittore – da due grandissimi maestri, Annibale Vitellozzi e […]

di Fq
La vicenda

Com’è finito e cos’è stato Vatileaks II: un processo ai libri

Agli inizi di novembre del 2015, inizia la storia di Vatileaks II con l’arresto da parte delle autorità vaticane del monsignore spagnolo Balda e di Francesca Chaouqui (subito rilasciata perché disposta a collaborare), entrambi componenti della commissione di studio sulle finanze vaticane, in sigla Cosea, sciolta tempo addietro. I due vengono accusati di aver divulgato […]

Il personaggio

Si sgonfia il sogno pallonaro di Uòlter: stop di Lotito sulla via della Lega Calcio

Veltroni – Candidato dalla Sampdoria e dai piccoli club alla guida delle società di Serie A

Cronaca

In provincia di Savona

Regali e assunzioni, arrestati un poliziotto e un viceprefetto

Corruzione, peculato, truffa aggravata ai danni dello Stato, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e della prostituzione e anche rivelazione di segreti d’ufficio. Sono i reati contestati, a vario titolo, ad un viceprefetto di Borghetto Santo Spirito, in provincia di Savona (Andrea Santonastaso è accusato solo di corruzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina), a un funzionario del ministero dell’Interno, […]

il commento

Decenni di riforme, la scuola non c’è più

Italiano addio – Insopportabili i politici che si lamentano degli studenti dopo aver distrutto l’istruzione pubblica

di Angelo Cannatà
La storia

Università, anno zero. “Bisogna insegnare a scrivere una mail”

Roma Tre – La prof. Emma Nardi dal 2010 rispedisce la posta elettronica ai suoi studenti con correzioni e spiegazioni

Economia

Per 32 Supermarket

Carrefour, mobilità per 500 dipendenti. I sindacati: sciopero

Carrefour, catena francese della grande distribuzione, ha aperto la procedura di mobilità per 500 lavoratori (20 mila i dipendenti totali) di 32 dei 57 ipermercati italiani. Tre le chiusure previste: Trofarello (Torino) e Borgomanero (Vercelli) in Piemonte, Pontecagnano (Salerno) in Campania. Ora ci saranno 45 giorni di tempo per raggiungere un accordo sindacale sulla mobilità, […]

Caos treni

“Tariffe gonfiate, le Fs non danno i dati”

Pendolari – La Conferenza Stato-Regioni sul caso dei prezzi sbagliati degli abbonamenti

In sardegna – Sulcis

Guerra tra governo e tecnico sul futuro dello stabilimento

Il soprintendente stoppa la riapertura di Eurallumina, chiusa dal 2009 e con molti problemi ambientali. Pressing di sindacati e Pd

Italia

LA CARTOLINA

IL sesso e la società delle merci

Sulla strada tra Foggia e San Severo ci sono tantissime prostitute. Spesso sembrano bambine. Ogni volta che passo per quella strada penso che prostituzione e pornografia non hanno mai avuto tanto spazio. Ricordiamoci che il grosso del traffico in Rete è relativo ai siti porno. Viene da chiedersi che fine hanno fatto le storie d’amore […]

di Franco Arminio
Il dossier

Niente leggi né soldi: perché la Rete è sempre meno sicura

L’evento – Oggi è la giornata della sicurezza in Rete. Ma come sta l’Italia? La norma sul cyberbullismo fatica a essere approvata, i fondi sono pochi e in ritardo

di Virginia Della Sala

Mondo

L’intervista

“America, il declino dell’impero occidentale”

Michel Floquet – Dopo cinque anni negli Usa il giornalista racconta la fine del sogno a stelle e strisce

di Francesco Musolino
Stremati

Trump vince il SuperBowl ma anche lui è “unfit to rule”

Il presidente azzecca il pronostico del match più seguito dal Paese. Il New York Times giudica la sua guerra ai giudici frutto di improvvisazione e inadeguatezza

Non è tempo di divorzi: Csu, ancora asse con Merkel

Berlino Avanti assieme, come sempre. Ma questa volta per scongiurare un governo “rosso-rosso-verde”. Cdu e Csu andranno al voto con un programma comune e sostenendo ancora Angela Merkel. Dopo due giorni di conclave, i vertici del partito bavarese hanno ufficializzato il pieno sostegno alla donna che guida il paese dal 2005, anche se la base […]

Cultura

A teatro

4 milioni di euro per i teatri terremotati

Soldi pubblici – Un emendamento assegnava la cifra a una sola struttura (privata). Ora sarà distribuita

di Marco Maroni
Maria De Filippi

Maria, regina e antidiva: ci voleva lei per cacciare le solite vallette

Alla vigilia del debutto sul palco dell’Ariston: “Spero di non inciampare”

Da riascoltare

Ivan Graziani, un artista irregolare tendente al genio

È appena uscito il triplo cd “Rock e Ballate per quattro stagioni”: 35 brani, più la riproposizione dell’album postumo “Per sempre Ivan”

Sport

L’informativa

Cartellino rosso ai “Viking” Juve: gli incroci pericolosi della “Scirea”

Contro l’Inter deserto il settore occupato dal gruppo ultrà, sanzionato per cori antisemiti. Il leader sarebbe, secondo la Digos, “molto vicino alla criminalità organizzata milanese”

DAZERO a dieci

Perdi Masina e ne becchi sette: l’impeccabile analisi di Donadoni

Grazie all’arbitro Rizzoli è tornato un grande classico: il “fallo di confusione” in area all’ultimo secondo

Bisognasaperperdere

Diego Luìs Lopez, un miracologo al Renzo Barbera

APalermo hanno un sogno. Recuperare 5 punti nelle prossime 14 giornate all’Empoli e poi giocarsi tutto nello scontro diretto, nella bolgia estiva dello stadio Barbera all’ultima curva del campionato. A Renzo Barbera, il vecchio presidente galantuomo del rosa Anni 70, Diego Luìs Lopez sarebbe piaciuto. Silenzioso hombre vertical del fortino cagliaritano di cui fu per […]