Violente proteste sono esplose nel campus dell’Università di Berkeley, in California, dove era previsto l’intervento di Milos Yiannopulos, personaggio dell’estrema destra che collabora con Breitbart.com, sito web del consigliere strategico di Donald Trump, Steve Bannon. L’evento è stato annullato, ma questo non è bastato a fermare le manifestazioni, che sono andate avanti con altri tafferugli tra studenti e polizia. Il campus è stato messo in sicurezza.