La spericolata alleanza tra l’amico di Berlusconi e il Pd va in scena a Portici, città che confina con Napoli e non lontanissima da Casoria, dove quell’amicizia, e la frequentazione della figlia con l’allora premier, divenne la valanga che travolse il leader di Forza Italia. Stiamo parlando di Elio Letizia, il papà di Noemi Letizia (nella foto insieme ai genitori), la ragazza 18enne che chiamava Berlusconi ‘Papi’, termine entrato nell’immaginario collettivo e titolo di un libro di Peter Gomez, Marco Lillo e Marco Travaglio “sulle veline candidate e scandidate del Cavaliere di Hardcore”. Solo che stavolta a candidarsi potrebbe essere Elio Letizia, in una lista che si ispira ai valori del cattolicesimo, “Cristiani Uniti per la Famiglia”, logo che disegna un padre, un madre e due bambini che si tengono per mano, un programma elettorale in difesa del matrimonio e della famiglia tradizionale. Il papà di Noemi è il fondatore di questo movimento civico pronto a trovare un’intesa con il candidato sindaco Pd di Portici, il senatore Vincenzo Cuomo, già sindaco per un paio di mandati prima di dimettersi e di entrare in Parlamento. Stavolta Cuomo farà il percorso inverso perché, secondo i rumors, i dem non gli hanno perdonato il sostegno a Luigi de Magistris al ballottaggio di Napoli.

Al ‘Mattino’ che ha rivelato la notizia, Elio Letizia però fa capire che quasi certamente non si candiderà e si ritaglierà un ruolo di padre nobile, sostenendo dall’esterno Cuomo e il Pd. Dall’entourage del senatore trapela irritazione per lo scoop del quotidiano napoletano: “Ci danneggia l’immagine, richiama fatti vecchi che non hanno più nulla a che fare con la vita di Elio Letizia e dei suoi familiari”. E’ sostanzialmente vero. E’ nota da tempo a Portici la svolta religiosa di Elio Letizia e della moglie Anna, che hanno trovato conforto nella Chiesa dopo la morte di un figlio per un incidente stradale e il pressing mediatico sulle vicende di Noemi e delle sue vacanze da minorenne nelle dimore di Berlusconi. Anche Noemi Letizia ormai è un’altra persona: la 18enne che dava del tu al Cavaliere e pareva sgomitare per un posto nel jet set ha lasciato il posto a una donna 26enne, sposata e madre, con una vita lontana dai riflettori. I riflettori che stavolta si sono accesi sul padre Elio Letizia e la sua iniziativa politica.