Gwyneth Paltrow e il suo sito web ci sono cascati di nuovo. L’uovo vaginale che aiuta la riproduzione, e che la bella protagonista di Sliding Doors promuove e vende dal suo goop.com, può favorire infezioni. Dopo la lavanda vaginale al vapore, il dildo dorato da 15mila dollari, e i consigli bizzarri per allenare il pavimento pelvico facendo pipì accovacciati sotto la doccia, la Paltrow aggiunge nel carrello della spesa suggerito ai suoi lettori più affezionati il Jade Egg. 66 dollari per un ovetto di giada nero che servirebbe primariamente ad aumentare la salute riproduttiva della donna. L’elegante oggetto è stato consigliato anche da un’altra importante blogger del lifestyle Usa, Shiva Rose, guru seguitissimo per tutte quelle pratiche “naturali” che riguardano sesso e cibo. “Questo uovo può contribuire ad aumentare l’energia sessuale, a favorire l’equilibrio del ciclo, e a stimolare la riflessologia attorno alle pareti vaginali, – ha spiegato- come a prevenire il prolasso uterino, ad aumentare il controllo di tutto il perineo e la vescica, ad intensificare l’energia femminile e rinvigorire la nostra forza vitale”. L’uso del Jade Egg, che ha le dimensioni di una pallina da golf, è semplicissimo: basta inserirlo nella vagina e tenerlo lì tutto il giorno, o mentre si dorme la notte, e il gioco è fatto.

A casa Paltrow nessuno si sarebbe inventato nulla, dicono, perché i poteri magici del Jade Egg sono riconducibili direttamente all’epoca della Cina imperiale, quando le concubine e le regine per compiacere i loro imperatori, e contribuire a rafforzare i loro orgasmi, usavano gli ovetti di giada con grande disinvoltura. La trovata, ha sottolineato Leena Nathan, docente di ginecologia dell’università della California al sito Livescience, non ha alcuna base scientifica, e come quella del lavaggio con il vapore può anzi avere delle controindicazioni. “Non ci sono studi o evidenze sperimentali che queste uova di giada possano aiutare – ha spiegato -, la giada non provoca nessun cambiamento ormonale. Inoltre questo materiale, che è poroso, può alterare la flora batterica e il pH, favorendo le infezioni”. “È la più grande quantità di spazzatura che abbia mai letto”, ha aggiunto Jen Gunter, ginecologa presso il Kaiser Permanente di Oakland in California. “Una sciocchezza su tutte: l’affermazione che il Jade Egg possa bilanciare gli ormoni è semplicemente e biologicamente impossibile”.

Eppure il Jade Egg, venduto anche su altre piattaforme web (per 66 dollari ne vendono anche tre insieme, ndr), in poche ore su goop.com è andato sold out. Il fascino della pietra che simboleggia l’eternità, oltre allo charme della Paltrow stessa ancora avvolta dal candore della giovane moglie di Brad Pitt in Seven, hanno simbolicamente certificato un prodotto ginecologico quando invece si tratta di uno dei settori più delicati della salute e della cura del corpo femminile. Su Goop.com il chiacchiericcio mai sbracato e sempre molto soave passa comunque dal consiglio per un nuovo paio di jeans alle tinture derivanti da fiori e da usare negli alimenti di tutti i giorni, dai vestiti migliori da indossare usciti dalla palestra fino ai più consigliati biscottini salati per gli snack fuori orario. Un pout-pourri di informazioni più o meno scientificamente provate che però tocca l’apice dei click ( e delle vendite) quando si entra nella sezione “relationship”. Recentemente Gwyneth si era impuntata su diversi suggerimenti per le sue lettrici e fan che hanno raggiunto il pubblico del web ben oltre goop.com con il settecentesco bidet di vapore chiamato Mugworth V-Steam, per una lunga e accurata lavanda vaginale; ma soprattutto con il dildo “Inez” placcato oro 24k da 15mila dollari che può dare risultati ancora maggiori se “usato” dopo essere stato immerso nell’acqua calda.