Chi non muore si rivede. Dopo cinque anni e dopo essere dato per morto a causa di un equivoco, Piero Badaloni (ex presidente della Regione Lazio ed ex direttore di Rai International, l’attuale Rai Italia) torna in tv. ‘Avanti il prossimo‘ è il nome dl nuovo talk show che condurrà a partire dal 25 gennaio in prima serata su Tv2000. “Ci occuperemo dei problemi della gente a cui politica e istituzioni dovranno rispondere. E faremo finalmente un’informazione non urlata”, racconta il giornalista. Precariato, sicurezza, ambiente. Ma anche social e rete. “Quello che mi è successo? Ci rido su, ma mi ha fatto riflettere”. All’inizio dello scorso anno, infatti, era circolata la voce che Badaloni fosse scomparso. Un equivoco: il giornalista Andrea Sarubbi – oggi suo collega a Tv2000 – aveva twittato il suo dispiacere dopo aver letto e frainteso un post in cui Roberta Badaloni, figlia del cugino giornalista del Tg1, dava la notizia della morte del padre. Dopo la smentita del diretto interessato, Sarubbi si è scusato pubblicamente “per aver contribuito (in buona fede) ad alimentare una notizia non vera” che aveva fatto il giro del web. “Mi ha chiesto scusa e questo mi basta”, dice ridendo Badaloni. “Il fatto è che dobbiamo riflettere sul nostro ruolo di giornalisti ai tempi di Internet”. Come? “Ripartendo dai problemi reali e provando a fare una televisione diversa: non voglio parlare alla pancia della gente, ma alla loro testa”.