Andrea Alongi, diventato famoso sul web dopo la pubblicazione della sua testimonianza al processo Bonsu, stavolta sembra essere nei guai. Il ragazzo sarebbe stato infatti denunciato da un passante per aver mostrato un grosso coltello in strada, sotto i portici di Via Mazzini, a Parma: come riporta la Gazzetta di Parma, durante la mattina del 17 marzo e dopo la segnalazione del cittadino, la polizia di Parma è intervenuta, ha fermato il giovane e ha effettuato il riconoscimento del ragazzo che mostrava ai passanti l’arma da taglio. Si tratterebbe di Andrea Alongi.

Alongi era diventato molto noto in rete per via della testimonianza resa al Tribunale di Parma e mandata in onda durante una puntata di Un giorno in Pretura. Decine le frasi del giovane che vennero estrapolate e trasformate in meme.