L’avventura commerciale della Stelvio, che ha debuttato lo scorso novembre al salone di Los Angeles, sta per avere inizio. Cominciano infatti ad arrivare, ed è già possibile ordinarli, gli esemplari destinati alla vendita del primo sport utility nella storia centennale di Alfa Romeo.

Si tratta della First Edition, ovvero la prima versione disponibile della gamma, spinta da un 2.0 turbo benzina da 280 CV (un 4 cilindri in alluminio con l’albero di trasmissione in carbonio), in grado di farla scattare da 0 a 100 chilometri orari in 5,7 secondi. A completare il pacchetto ci sono il cambio automatico a otto rapporti e la trazione integrale Q4, che adegua la trazione al tipo di fondo che si sta affrontando in tempo reale ripartendo la motricità tra gli assi in maniera ottimale.

Le dotazioni della First Edition sono abbastanza complete: cerchi in lega da 20”, pinze freno colorate, fari Bi-Xenon, cornice dei cristalli esterna cromata, vetri posteriori oscurati e luci di cortesia sulle maniglie delle porte. E poi i sistemi di sicurezza attiva quali Integrated Braking System, Forward Collision Warning, Autonomous Emergency Brake e Lane Departure Warning. Così come la telecamera posteriore, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il portellone posteriore con apertura elettrica, l’accensione automatica dei fari abbaglianti.

Dentro l’abitacolo, spicca invece il volante sportivo con pulsante di accensione integrato e palette del cambio in alluminio. La plancia è leggermente ondulata, e presenta diversi inserti in legno come si può apprezzare dalle foto della nostra gallery. Integrato in essa c’è il sistema di navigazione 3D di ultima generazione sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli, dotato di display ad alta risoluzione da 8,8 pollici e radio digitale DAB. La strumentazione si completa anche con un display TFT a colori da 7 pollici. I sedili sono rivestiti in pelle nera e integrano regolazioni elettriche e sistema di riscaldamento.

La Stelvio First Edition viene proposta al prezzo di lancio di 57.300 euro. Sono poi previste altre proposte finanziarie, come ad esempio il Be-Lease un leasing di 3 anni (accessibile anche ai privati, con l’assicurazione RCA inclusa nel canone) al costo di 399 euro al mese.