Sembra un ospedale da campo, ma invece è il Santa Maria della Pietà, il presidio sanitario di Nola nel Napoletano, dove dallo scorso sabato i pazienti vengono curati a terra per la mancanza di barelle e posti letto. Il pronto soccorso è andato in tilt con 1.200 pazienti curati in una struttura che offre appena 107 posti letto per un’utenza di oltre 700mila cittadini. Così, dopo le fotografie che hanno fatto del Paese, ora arriva anche un video denuncia realizzato dai familiari dei pazienti e postato su Facebook