Janet Jackson, la sorella minore del re del pop Michael, è diventata mamma a 50 anni. La cantante americana, che nel 2012 ha sposato l’imprenditore del Qatar Wissam Al Mana, ha dato alla luce il piccolo Eissa e a confermarlo alla rivista americana People è stato il suo stesso manager: “Janet e suo marito Wissam sono elettrizzati nel dare il benvenuto al loro figlio Eissa Al Mana”. Una riga stringata ad annunciare un importante tassello nella nuova vita di Janet Jackson, che lo scorso anno ha addirittura posticipato il suo tour per dedicare più tempo alla famiglia.

La notizia della gravidanza della cantante era stata affidata proprio a People lo scorso ottobre, quando sulla rivista americana era stata pubblicata la foto del pancione. Secondo il manager di Janet, il parto è stato “senza stress” e adesso la cantante sta “riposando tranquillamente”.

Quello con il ricco imprenditore del Qatar è il terzo matrimonio per la Jackson, che negli anni Ottanta aveva sposato il cantante James DeBarge, mentre dal 1991 al 2000 era stata la consorte del ballerino Rene Elizond. Ora resta da capire se Janet Jackson ha intenzione di tornare sulle scene o se, abituatasi ormai alla tranquilla vita casalinga di moglie e madre, preferirà godersi famiglia e denaro tra Londra, Los Angeles e Doha.