Un motociclista in Finlandia è stato accusato di tentanto omicidio dopo aver speronato con il suo quad una moto della stradale. L’uomo aveva superato i limiti di velocità di una strada pubblica, attirando così l’attenzione di due poliziotti che sono subito partiti al suo inseguimento. Il filmato mostra l’incidente sia dal punto di vista sia dell’agente ferito che del collega. Il pirata si sarebbe poi difeso affermando di non aver agito di proposito