Stanno facendo discutere le parole del sindaco Roberto Dipiazza in diretta a “Sveglia Trieste!”, trasmissione di Telequattro. Il primo cittadino racconta un episodio accaduto in città, un episodio che lo avrebbe visto protagonista nei giorni precedenti. Il sindaco Dipiazza racconta di aver soccorso una donna minacciata da un venditore abusivo che lui definisce “negro“. Non sono mancate le reazioni indignate da parte dell’opposizione.

Dipiazza non è nuovo a sparate sopra le righe. Solo un mese fa, in occasione di un blitz anti-sporcizia aveva parlato del tema dei rifiuti con una frase che era suonata poco simpatica all’orecchio dei napoletani: “Cari concittadini quando vedete questi disservizi telefonatemi. Perché è giusto, noi non siamo a Napoli, siamo a Trieste…”. Anche in quell’occasione non era mancato il coro di polemiche da parte delle opposizioni