“Ricordarsi di essere sempre umani e che essere cittadini vuol dire impegnarsi a fare qualcosa di buono, di corretto tutti i giorni e ricordarsi che questa città è di tutti quindi dobbiamo tutti aiutare questa città a riprendersi. Noi ce la mettiamo tutta anche i romani devono fare la loro parte e so che già lo stanno facendo”. E’ l’augurio della sindaca di Roma, Virginia Raggi, che ha partecipato al pranzo dei poveri della Comunità di Sant’Egidio nella Basilica di Santa Maria in Trastevere.