Consip, anche Lotti è indagato. E l’inchiesta passa a Pignatone

Favoreggiamento e rivelazione di segreto contestati al braccio destro di Renzi La caccia alle cimici ha allertato gli investigatori. Inquisito pure Saltalamacchia

Lotteria Italia di

Casomai, esauriti i titoloni e i paginoni sulla putribonda Raggi, la terribile Muraro e i diabolici fratelli Marra, restasse un po’ di spazio, varrebbe forse la pena di dedicare qualche riga al sistema Renzi e alla sua concezione clanistica del potere. Ieri la Procura di Milano ha chiuso le indagini sull’ad dell’Eni Claudio Descalzi, nominato […]

La provocazione

I 5Stelle a un bivio: assalto al governo o stop per un giro

Dibattito attorno al M5s – Roma e dintorni

Il documento – La rivelazione nell’avviso di conclusione indagini

Tangenti Nigeria, 50 milioni all’uomo dell’ad Descalzi

I pm: soldi a Roberto Casula. Trattava l’affare a nome dell’attuale capo azienda e di Scaroni

L’iniziativa

“Ora Poletti si dimetta”. Musica e parole di chi s’è tolto dai piedi

Le storie – Da Berlino a Londra, le testimonianze di quelli che hanno lasciato l’Italia. C’è pure l’ex stagista del ministro: “Fu una delusione”

Commenti

Nordisti

Formigoni, la caduta del Celeste Impero

Che cosa rimane del Celeste Impero di Roberto Formigoni? Ieri è stato condannato a 6 anni di reclusione e gli sono stati confiscati beni per 6,6 milioni di euro. Per i giudici di primo grado, l’ex presidente della Regione Lombardia è colpevole del reato di corruzione: avrebbe favorito le cliniche private della Fondazione Maugeri in […]

Rimasugli

Re Giorgio se n’è ghiuto e soli ci ha lasciato!

Niente, ci lascia, s’è stancato e dunque ci punirà con un progressivo distacco, tipo quei tossici che scalano col metadone: “Le vicende del governo e della quotidiana dialettica politica intendo seguirle con sempre maggiore distacco sulla base dell’esperienza compiuta in rapporto al problema della riforma costituzionale (?, ndr). Conto di dedicarmi piuttosto a testimonianze e […]

Riforma Rai: la legge c’è e va applicata

Giovanni Valentini, aprendo un dibattito su questo giornale, ha riproposto il tema sacrosanto di una Rai affrancata dal potere politico. Ha poi sostenuto di azzerare il vertice aziendale. Da parte mia, e nonostante sia di qualche giorno fa la notizia che nella settimana prima del voto le presenze del premier nei tg siano schizzate a […]

di

Politica

La denuncia ai carabinieri

Minacce di morte sui social per Manuel, il figlio del ministro

Ricevefinanziamenti pubblici per sostenere il giornale che dirige e gli arrivano minacce di morte. In più, c’è l’aggravante di avere un padre (il ministro del Lavoro Giuliano Poletti) che quattro giorni fa si è inimicato la gran parte dei cervelli italiani all’estero con una sola frase: “Nessuno soffrirà a non averli tra i piedi”. Così, […]

Assessore al campidoglio

Berdini: se indagata, la sindaca potrebbe pensare a sospendersi

“Se arriverà un avviso di garanzia al sindaco Raggi, vedremo che tipo di avviso sia, ma la voce che circolava era quella di una sospensione”. Dopo un lungo silenzio, l’assessore all’Urbanistica del Comune di Roma, Paolo Berdini, è tornato a parlare a Otto e mezzo, su La7. Berdini, in forte bilico nelle scorse settimane, sostiene: […]

Il Commento

Virginia ignorata: ma non era sessismo?

Differenze – Al Quirinale sorrisi per la Boschi e gelo per la prima cittadina. Però nessuno urla al maschilismo

Cronaca

Garlasco

Chiara, svolta dopo 9 anni. I pm sull’amico del fratello

C’è un altro indagato, il condannato Stasi torna a sperare

Il superlatitante

Falcone e Borsellino, via al processo a Messina Denaro

È iniziata ieri a Caltanissetta l’udienza preliminare che vede imputata il boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro come mandante per le stragi di Capaci e via D’Amelio in cui persero la vita, nel ‘92, i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, la moglie di Falcone Francesca Morvillo e gli agenti delle loro scorte. Come ha […]

Palermo

Trattativa, le agende di Ciampi: Scalfaro “morbido” con i boss

Stato-mafia, le nomine al Dap nei diari ‘93-‘94 dell’allora premier depositati al processo

di

Economia

92 euro medi mensili al 2020

Metalmeccanici, l’80% dei lavoratori approva il nuovo contratto

I lavoratori metalmeccanici approvano il contratto nazionale di categoria, la cui ipotesi di accordo era stata siglata unitariamente il 26 novembre scorso, con oltre l’80% di sì. Il risultato del referendum promosso da Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil, dal 19 al 21 dicembre, soddisfa gli stessi sindacati, quindi, il contratto Federmeccanica-Assistal è “pienamente applicabile per tutti […]

Almaviva, Roma rifiuta il ricatto: 1.600 licenziati

L’esito – Le Rsu rigettano l’accordo ponte in vista di tagli ai salari e controlli sugli addetti. Agli 845 di Napoli 3 mesi per un’intesa

Crisi continua

Alitalia, due mesi di vita e nessun piano di rilancio

Conto alla rovescia – Due anni dopo la soluzione araba trovata dal governo Renzi, restano soldi solo per 60 giorni. E 1500 esuberi

Mondo

Il caso

Natale con i profughi che sognano solo di poter tornare a casa

Solidarietà – La storia di 5 fratelli siriani (2 uccisi dall’Isis) e delle loro famiglie ora ospitati in Germania

Il fantasma di Anis il killer non ferma le feste tedesche

Perquisizioni in tutto il Paese per la caccia al tunisino che ha compiuto la strage del Tir. A Berlino riapre, blindato, il mercatino di Breitscheid

di

Cultura

Basta poco

Due cuori, un thè e un camino acceso: è solo “hygge”, ma fa tanto Danimarca

Il vivere un po’ borghese diventato esempio di serenità e fenomeno editoriale anche negli Usa

Il lutto

Franca, la signora Vogue Italia: tre decenni a dettare lo stile

Addio a Sozzani, aveva 66 anni e ancora tanto da insegnare

Il verdetto del nerd: il “Disney” Star Wars è una figata

Che sia un successo non ci sono dubbi. Per Rogue One: A Star Wars Story parlano i numeri: uscito tra 14 e 16 dicembre, ha già incassato tra Los Angeles e New York 190 milioni di dollari, cui ne vanno aggiunti altri 167 rastrellati nel resto del mondo – Cina esclusa, dove uscirà il 6 […]