C’era una volta il Natale analogico, con le letterine per Santa Claus che venivano affrancate e imbucate con destinazione Polo Nord. C’era una volta, appunto, perché ormai siamo arrivati a ben altri livelli di Christmas 2.0. Se volete regalare ai vostri bambini un momento speciale (sempre ammesso che i pargoli credano ancora nell’esistenza di Babbo Natale), potete affidarvi a Digital Novels, che ha lanciato un progetto dedicato proprio alla versione laica e consumista di San Nicola per far contenti i più piccoli.

Il progetto consiste, in pratica, in un video personalizzato realizzabile online che permetterà ai bimbi di casa di credere che Babbo Natale non solo esista, ma si sia anche scomodato per sbrigare la loro pratica personalmente. Si tratta di un video di 5 minuti, per realizzare il quale basterà caricare quattro fotografie: la lettera che il bambino ha scritto a Babbo Natale, la foto del bambino, una foto di famiglia o di chi fa il regalo, foto della stanza della casa dove si vuole che appaia il barbuto vestito di rosso. A stretto giro, sulla casella di posta elettronica, arriverà il video fatto e finito, con tanto di trama: Babbo Natale ha qualche dubbio sul fatto che il bimbo meriti il regalo (un po’ di sadismo forgia il carattere), ma grazie all’intervento degli Elfi la riserva viene sciolta e Santa Claus arriva in casa per la consegna tanto attesa.

Un simpatico progetto natalizio realizzato con una computer grafica di alto livello, realizzata da maestri cartoonist di primo livello, musiche originali create ad hoc, un’interfaccia web molto accattivante, una risoluzione Full HD e addirittura la compatibilità con i visori VR per la realtà aumentata. Ai nostri tempi sarebbe sembrata fantascienza, ma oggi i bambini sono nativi digitali e sapranno sicuramente apprezzare questa originale strenna natalizia 2.0.