Dopo averle rasato a zero capelli e sopracciglia, alla ragazza viene dato un cellulare per chiamare quello che sarebbe il suo amante. Nel frattempo le vessazioni continuano. E’ la vendetta di un trafficante appartenente a uno dei cartelli della droga brasiliani nei confronti della sua ragazza. Il video è stato postato online per volere dello stesso uomo per dimostrare di aver vendicato l’onta subita dalla fidanzata. Punizioni che comportano un’umiliazione pubblica, scrive la stampa locale, sono la prassi per chi non rispetta le regole