Dopo la fiducia incassata ieri alla Camera, il premier Paolo Gentiloni passa oggi al Senato, dove dovrà fare i conti con una maggioranza risicata. Alle 16 è iniziata la prima chiama del voto di fiducia sul programma del governo