Che fosse stata una grande annata per il cinema e le serie tv lo sapevamo già. Ma a leggere la lista dei candidati ai Golden Globes (che verranno consegnati a Los Angeles l’8 gennaio 2017), ci si trova di fronte alla rappresentazione plastica di un anno pieno zeppo di bei film e ottime serie, con la tv sempre più sulla cresta dell’onda in questa età dell’oro della serialità. Sul fronte cinematografico, il premio al miglior film drammatico andrà a uno tra Hacksaw Ridge, Hell or High Water, Lion, Manchester by the Sea (dato per favorito) e Moonlight. Per la miglior commedia, invece, a guidare la cinquina di nominati c’è l’incantevole La La Land, seguito a ruota da 20th Century Women, Deadpool, Florence Foster Jenkins e Sing Street.

Ed è proprio La La Land ad avere ottenuto il maggior numero di candidature con sette nominations, seguito da Moonlight (sei), Manchester by the Sea (cinque), Lion e Florence Foster Jenkins (entrambi con quattro).
A bocca asciutta Sully, fuori dalla cinquina per il miglior film ma completamente ignorato anche per il regista (Clint Eastwood) e l’attore (Tom Hanks). C’è, invece, Viggo Mortensen, acclamatissimo per la sua interpretazione in Captain Fantastic, mentre per le commedie e i musical la partita sembra a due tra Colin Farrell (splendido in The Lobster) e Ryan Gosling (La La Land). C’è persino Ryan Reynolds, sicuramente sovrastimato per la sua interpretazione in Deadpool.

L’immortale Meryl Street quest’anno vivrà la notte dei Golden Globes in doppia veste: riceverà, infatti, il Cecile B. De Mille Award alla carriera ma è anche candidata per la trentesima volta come migliore attrice per Florence Foster Jenkins. Molto interessante la corsa tra le attrici per i film drammatici, con Amy Adams, Natalie Portman e Jessica Chastain che si dovranno difendere dalla splendida prova d’attrice di Isabelle Huppert in Elle. Lo stesso film candidato per il miglior film straniero insieme al favorito Neruda, The Salesman, Tony Erdmann e Devines.

Come sempre piena di titoli interessante la sfida sul fronte televisivo. Tra le serie drammatiche, la lotta è tra Netflix e HBO, che piazzano due titoli a testa in cinquina. Per il sito di streaming ci saranno The Crown e Stranger Things, mentre HBO risponde con Game of Thrones e Westworld. A fare da terzo incomodo, la NBC con This is us, serie rivelazione di questo inizio di stagione. Tra le commedie, continuano a mietere candidature Veep, Transparent e Mozart in the Jungle, mentre sarà interessante seguire la sfida tra The Night Of, The Night Manager e People v. O. J. Simpson tra le miniserie.

Tra gli attori (serie drama), Rami Malek per Mr. Robot, Bob Odenkirk per Better Call Saul e Liev Schreiber per Ray Donovan. Jeffrey Tambor (Transparent) e Gael Garcia Bernal (Mozart in the Jungle) guidano la pattuglia di Amazon tra gli attori in una serie commedia o musicale. Da segnalare, tra le migliori attrice per una serie drama, il ritorno trionfale di Winona Ryder, nominata per Stranger Things e finalmente tornata ai fasti di un tempo.

Ecco, di seguito, l’elenco completo delle candidature:

Miglior film drammatico
Hacksaw Ridge
Hell or High Water
Lion
Manchester By the Sea
Moonlight

Miglior film commedia o musicale
20th Century Women
Deadpool
Florence Foster Jenkins
Sing Street
La La Land

Miglior regista
Damien Chazelle, La La Land
Mel Gibson, Hacksaw Ridge
Tom Ford, Nocturnal Animals
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester By The Sea

Miglior attore in un film drammatico
Casey Affleck, Manchester By The Sea
Joel Edgerton, Loving
Andrew Garfield, Hacksaw Ridge
Viggo Moretensen, Captain Fantastic
Denzel Washington, Fences

Miglior attore in un film commedia-musicale
Colin Farrell, The Lobster
Ryan Gosling, La La Land
Hugh Grant, Florence Foster Jenkins
Jonah Hill, War Dogs
Ryan Reynolds, Deadpool

Miglior attrice in un film commedia-musicale
Annette Bening, 20th Century Women
Lily Collins, Rules Don’t Apply
Haley Steinfeld, Edge of Seventeen
Emma Stone, La La Land
Meryl Streep, Florence Foster Jenkins

Miglior attrice in un film drammatico
Amy Adams, Arrival
Jessica Chastain, Miss Slone
Isabelle Huppert, Elle
Ruth Negga, Loving
Natalie Portman, Jackie

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Moonlight
Jeff Bridges, Hell Or High Water
Simon Helberg, Florence Foster Jenkins
Dev Patel, Lion
Aaron Taylor-Johnson, Nocturnal Animals

Miglior attrice non protagonista
Viola Davis, Fences
Naomi Harris, Moonlight
Nicole Kidman, Lion
Octavia Spencer, Hidden Figures
Michelle Williams, Manchester By The Sea

Miglior film d’animazione
Kubo and the Two Strings
Oceania
My Life as a Zucchini
Sing
Zootopia

Miglior sceneggiatura
Damien Chazelle, La La Land
Tom Ford, Nocturnal Animals
Barry Jenkins, Moonlight
Kenneth Lonergan, Manchester By The Sea
Taylor Sheridan, Hell or High Water

Miglior canzone
“Can’t Stop the Feeling” – Trolls
“City Of Stars” – La La Land
“Faith” – Sing
“Gold” – Gold
“How Far I’ll Go” – Moana

Miglior colonna sonora
Moonlight
La La Land
Arrival
Lion
Hidden Figures

Miglior film straniero
Elle
Neruda
The Salesman
Tony Erdmann
Devines

Miglior serie TV drammatica
The Crown
Game of Thrones
Stranger Things
This Is Us
Westworld

Miglior serie comedy o musicale
Atlanta
Black-ish
Mozart in the Jungle
Transparent
Veep

Miglior film TV o miniserie
American Crime
The Dresser
The Night Manager
The Night Of
People v. O.J. Simpson

Miglior attore in una serie TV drammatica
Rami Malek, Mr. Robot
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Billy Bob Thornton, Goliath

Miglior attore in una serie TV commedia o musicale
Anthony Anderson, Blackish
Gael Garcia Bernal, Mozart in the Jungle
Donald Glover, Atlanta
Nick Nolte, Graves
Jeffrey Tambor, Transparent

Miglior attore in una miniserie
Riz Ahmed, The Night Of
Bryan Cranston, All the Way
Tom Hiddleston, The Night Manager
Courtney B. Vance, The People v. O.J.: American Crime Story
John Turturro, The Night Of

Miglior attore non protagonista in una serie, film TV o miniserie
Sterling K. Brown, People v O.J. Simpson
Hugh Laurie, The Night Manager
John Lithgow, The Crown
Christian Slater, Mr. Robot
John Travolta, People v. O.J. Simpson

Miglior attrice in una serie TV drammatica
Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
Keri Russell, The Americans
Winona Ryder, Stranger Things
Evan Rachel Wood, Westworld

Miglior attrice non protagonista in una serie, film TV o miniserie
Olivia Coleman, The Night Manager
Lena Headey, Game of Thrones
Chrissy Metz, This Is Us
Mandy Moore, This Is Us
Thandie Newton, Westworld

Miglior attrice in un film tv o miniserie
Felicity Huffman, American Crime
Riley Keough, The Girlfriend Experience
Sarah Paulson, People v. O.J. Simpson
Charlotte Rampling, London Spy
Kerry Washington, Confirmation

Miglior attrice in una serie tv comedy o musicale
Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Sarah Jessica Parker, Divorce
Issa Ree, Insecure
Gina Rodriguez, Jane the Virgin
Tracee Ellis Ross, black-ish