A poco più di un mese dall’ultimo primato, un ragazzo australiano ha stabilito un nuovo record nel risolvere il Cubo di Rubik. La performance ai  ‘Pops Open 2016’ di Melbourne (Australia). Il primatista, Feliks Zemdegs, ha battuto il precedente risultato di 4,74 risolvendo il rompicapo ungherese in soli 4,73 secondi. Quindi con una una differenza davvero minima di un solo centesimo di secondo